Milano Moda Donna

Super Bowl 2013: il look di Beyoncè [FOTO&VIDEO]

Super Bowl 2013: il look di Beyoncè [FOTO&VIDEO]
da in Beyoncè, Look Star
Ultimo aggiornamento:

    Al Super Bowl 2013 il look di Beyoncé è semplicemente esplosivo, da urlo! La star si è esibita in una strepitosa performance dal vivo fasciata in un body di pelle nera e gonnellino lavorato, disegnato da un giovane talento della moda: Rubin Singer. Beyoncé, divenuta mamma da poco, si è mostrata splendente e in formissima, sfoggiano un look aggressivo e particolare, una creazione che ha suscitato grande entusiasmo nella folla.

    Ricordate tutti l’esibizione che infiammò il pubblico lo scorso anno al Super Bowl? La protagonista è stata una magnifica Madonna, che, per l’occasione, decise di andare sul sicuro e puntare su creazioni magistrali di Givenchy by Riccardo Tisci. Sublime e abbagliante la cara Madonna, ma anche la perfomer di quest’anno se l’è cavata molto bene. Stiamo parlando della bellissima Beyoncé , che ha cantato durante l’half-time del Super Bowl 2013 vestita di tutta pelle. La cantante ha indossato un micro body di pelle nera caratterizzato da un gonnellino di pizzo lavorato, un lavoro di ben 200 ore e tanta pazienza. A guardare questa creazione si potrebbe pensare, a torto, che l’artista sia Jean Paul Gaultier; in realtà si tratta di un giovane stilista, Rubin Singer, che ormai lavora con la Knowles da diversi anni. ‘Io e lei siamo in rapporti di lavoro da quasi 5 anni e durante tutto questo tempo sono stato invitato a tutti i concerti che ha fatto a New York. Mi ha anche presentato a coloro con cui lei ritiene che io debba lavorare. Lei e il suo sono così incredibili e generosi!’ – queste le parole del designer.

    Beyoncé ha cantato, ballato, si è mostrata e ha incantato. È stata impeccabile! Sul palco, inoltre, sono arrivate anche Kelly Rowland, in Emilio Pucci, e Michelle Williams, anche loro con body di pelle nera, e le Destiny’s Child si sono riunite dopo ben 8 anni dal loro scioglimento. Le tre hanno acceso il palco cantando alcune hit come Indipendent Woman, Bootylicious e Single Ladies. La signora Carter ha chiuso con Halo uno spettacolo ricco di energia. Tanta, davvero, la forza di Beyoncé che le esibizioni di altri grandi artisti, come Alicia Keys che ha cantato, niente meno che, l’inno nazionale, sono passate in secondo piano. A proposito di inno nazionale, ricordate la brutta figura ha fatto Beyoncé durante la cerimonia di insediamento di Barack Obama alla Casa Bianca? Cantò l’inno in playback, lo confessò e fu subito scandalo. Con questa sua ultima esibizione possiamo considerarla, dunque, perdonata?

    Intanto vi lasciamo con il video:

    487

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeyoncèLook Star Ultimo aggiornamento: Lunedì 04/02/2013 21:53

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI