Stylosophy per voi allo showroom Fratelli Rossetti: in anteprima la collezione p/e 2012

Stylosophy per voi allo showroom Fratelli Rossetti: in anteprima la collezione p/e 2012

    Ieri la redazione di Stylosophy ha preso parte per voi ad un evento davvero esclusivo: la presentazione, presso lo showroom di Milano, della nuova collezione di calzature maschili per la primavera estate 2012 creata da uno dei brand più apprezzati del settore: Fratelli Rossetti. La griffe, resa celebre grazie alla cura per il dettaglio e per la realizzazione interamente artigianale di ogni paio di scarpe, ci propone una collezione all’altezza delle aspettative e che non sfigura di certo nel confronto con la precedente collezione autunno inverno 2011 2012. Questa volta Fratelli Rossetti ha deciso di stupirci ancora di più, e anziché puntare su un nuovo modello di calzature, ha proposto una lavorazione ed un uso dei materiali completamente nuovo.

    Le nuove scarpe Fratelli Rossetti spiccano, innanzitutto, per la vasta gamma di colori proposti. Dal mirtillo al mandorla, dal blu avion al rubino fino, per le calzature in tela, a colori più tradizionali come il nero, il testa di moro, il tela e il grigio.

    Le caratteristiche distintive di questa nuova collezione sono principalmente tre: l’intreccio, la morbidezza e le particolari bucature. L’intreccio, vero protagonista di questa nuova linea uomo, è proposto sia nell’iconico mocassino Brera, sia nelle francesine in cui, per la prima volta, non è applicato ma prende vita dalla tomaia stessa.

    La morbidezza è davvero una delle caratteristiche che non dovrebbero mancare in una calzatura perchè, si sa, la bellezza e lo stile hanno un ruolo cruciale nella moda ma la comodità non sempre vi si accompagna.

    Fratelli Rossetti riesce ad offrirci tutte queste qualità grazie a dei materiali molto morbidi, come la nappa che, per la prima volta, viene lavorata con il metodo “Toledo”: il risultato è una pelle opaca che esalta ancora di più la bellezza dei colori.

    Non mancano le bucature, i forellini piazzati, che creano un elegante disegno direttamente sulla tomaia: una nuova tecnica che esalta il valore artigianale dei modelli e rende la tomaia priva di cuciture e costituita da un solo pezzo.

    La collezione Fratelli Rossetti ci ha colpito molto positivamente. E voi cosa ne pensate?

    415

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI