Speciale Natale

Strobing, la nuova tendenza trucco per l’estate 2015 [FOTO]

Strobing, la nuova tendenza trucco per l’estate 2015 [FOTO]
da in Bellezza, Make Up, Tendenze Make Up
Ultimo aggiornamento:

    É giunto davvero il momento di dire addio al contouring? Lo strobing è la nuova tendenza trucco per l’estate 2015, e il destino verso cui è avviato è quello di essere davvero il nuovo contouring, grazie alla maggiore facilità di applicazione della tecnica che permette, fondamentalmente, di ottenere il medesimo risultato, ovvero scolpire i lineamenti del viso. Scopriamo di più su come fare lo strobing e come farlo diventare parte della nostra routine di bellezza!

    Se abbiamo spesso parlato delle tecniche di contouring, specificando però, che non si tratta di un’operazione poi così semplice da svolgere entro le proprie mura domestiche, soprattutto senza nessuna preparazione, con lo strobing possiamo, invece, avvicinarci ad un qualcosa di decisamente più democratico: il presupposto di partenza è il medesimo, ovvero quello di andare a scolpire e perfezionare i lineamenti del viso sfruttando giochi di luci e ombre creati con il make up.

    Sì, ma cosa è lo strobing? Come dicevamo è una tecnica che assomiglia molto al contouring con uno step in più, però, ovvero quello di illuminare il viso con un effetto che potremmo definire stroboscopico, da qui il nome dato non a caso. Di base, se per il contouring andiamo ad utilizzare prodotti “scuri” come fondotinta, fard e terra per valorizzare alcuni punti strategici del viso, con lo strobing facciamo la medesima cosa ma utilizzando dei prodotti illuminanti che andranno applicati con delicatezza per dare luce ai più più “sporgenti” del nostro volto come mento, zigomi, naso e fronte. Inoltre, anche le labbra dovranno essere coinvolte, insieme alle palpebre, per ottenere nell’insieme un effetto molto luminoso e naturale.

    Come si fa lo strobing? Via la terra, in primis, e via libera, invece, a tutte quelle ciprie chiare dal potere illuminante così come ai blush nude, ma shimmer, il tutto andrà applicato, preferibilmente, con un pennello a setole larghe e morbide senza insistere con linee troppo precise, ma dando un effetto d’insieme molto più omogeneo. É un no, dunque, anche per tutti i prodotti dalla texture pesante, in estate più si applicano prodotti leggeri sul viso meglio è! Come base possiamo ispirarci ad un qualsiasi tipica dei trucchi nude tanto in voga, scegliendo con cura una BB o CC cream oppure un fondotinta liquido a rapido assorbimento e che si omogeneizzi con l’incarnato.

    I make up artist spiegano le ragioni della nascita dello strobing partendo da un’esigenza sempre più richiesta dalle celebrity, ma anche dalle persone comuni come noi: risultare luminose! Specialmente nella stagione più calda e quando la pelle è giù valorizzata dal colore dorato della tintarella.

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaMake UpTendenze Make Up

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI