Spritz alla spina: la nuova tendenza

da , il

    Lo spritz è sicuramente l’aperitivo più di tendenza delle ultime estati: questa bevanda, fatta con aperol e prosecco, che arriva dal Nord Est del nostro paese piace a tutti. E ora la tendenza lo vuole alla spina.

    All’inizio lo Spritz era un “bianco macchiato”. Adesso si prepara così: “sei centilitri di prosecco, quattro di Ape­rol o Campari, seltz o soda, ghiaccio e arancia“. Ma per fare più in fretta, Mon­telvini e Moletto ci propongono lo Spritz in fusto.

    Ecco a voi lo Spritz alla spina, la nuova tendenza dell’aperitivo estivo. “SpritzOne” è questa nuova bevanda, venduta in gusto ai bar. “Abbiamo unito la qualità del prodotto e la rete commerciale. I clienti sono entu­siasti. Il nostro spritz alla spina ha sette gradi. Vie­ne spillato già miscelato. Gli esercenti devono so­lo aggiungere ghiaccio e le guarnizioni, così siri­sparmia tempo“.

    Ma sarà davvero uguale allo Spritz originale che ci viene preparato con cura dal nostro barista? Non ci resta che assaggiarlo e capirlo da soli. Anche perchè la tradizione di questo aperitivo vuole che sia preparato fresco…

    Nel video qui sopra, la pubblicità dello spritz.