Sfilata Gucci P/E 2011: Stylosophy a Milano Moda Donna

da , il

    Gucci porta la sua donna in passerella a Milano Moda Donna. Frida Giannini, direttore creativo del fashion brand, ha proposto la sua personale collezione di moda per la prossima primavera-estate 2011: una collezione davvero molto elegante, ma anche sensuale, che ci propone un modello di donna che ama sedurre con le armi che ha a disposizione, aiutata da capi di abbigliamento e accessori che enfatizzano la sua naturale sensualita’. Alle sfilate di Milano Moda Donna per la primavera-estate 2011 ha sfilato in tutto il suo splendore l’amazzone di Gucci.

    Nel primo giorno di passerelle della Settimana della moda milanese, ecco che Gucci riporta nel guardaroba femminile una sensualita’ combattiva che sembrava ormai perduta per sempre. Frida Giannini, per la sua linea di moda, si ispira al deserto, all’Africa settentrionale, con spunti davvero interessanti per capi di abbigliamento dal sapore decisamente mediterraneo.

    E’ il risultato di una ricerca di un’eleganza sofisticata che disegna una nuova estetica della mia donna Gucci sempre forte e sicura di sé che ama provocare e sedurre con intelligente ironia, giocando con colori forti e materiali preziosi, distinguendosi con un’attitudine da moderna amazzone“, queste le parole della stilista del marchio di moda Gucci, che ci regala una collezione assolutamente imperdibile.

    La nuova collezione di moda di Gucci ci propone giacche che sembrano prese in prestito dal guardaroba maschile, gonne dalla vita piu’ alta, pants sensuali che seguono le curve femminili. Gli abiti da sera sono davvero molto preziosi, femminili, ma anche sensuale, per una donna che ama sedurre in maniera semplice e spontanea. I capi in pelle, grintosi e forti, danno sicurezza a questa donna che punta ad indossare abiti dai colori accesi, che non passano certamente inosservati. Senza dimenticare gli accessori, grandi alleati di ogni guardaroba femminile: e quando parliamo di Gucci, siamo certe di andare sul sicuro!

    Noi di Stylosophy eravamo li’ per voi e possiamo assicurarvi che e’ stata una sfilata da sogno: bellissimi gli abiti dai colori accesi, ma anche quelli delle tonalita’ piu’ neutre e classiche. I tacchi a spillo dorati sono garanzia di sensualita’ e femminilita’, mentre le frange hanno tempestato tutto con naturalezza e quel pizzico di selvaggio che non guasta. Avvistati nel parterre Luca Argentero e la moglie Miryam Catania: assolutamente una coppia glamour!