Milano Fashion Week 2017

Febbraio 2017, settimana della Moda di Milano: dalla Fashion Week, collezioni e sfilate autunno inverno 2017/2018

Sfilata di Versace a Milano Fashion Week: le attiviste Femen contro l’anoressia delle modelle

Sfilata di Versace a Milano Fashion Week: le attiviste Femen contro l’anoressia delle modelle
da in Donna, Fashion Week, Milano Fashion Week 2017, Moda, Modelle, Sfilate Moda, Stilisti, Versace
Ultimo aggiornamento:

    Piccolo fuori programma alla sfilata milanese di Versace. Mentre dentro tutte le modelle e gli addetti ai lavori si stavano preparando per dare il via alla presentazione della collezione femminile di moda pret a porter del marchio della Medusa per il prossimo autunno-inverno 2012/2013, ecco che fuori un gruppo di attiviste del movimento ucraino per i diritti delle donne Femen protestava contro l’eccessiva magrezza delle modelle che in questi giorni (ma anche in altre occasioni!) stanno sfilando in passerella. Le ragazze si sono presentate senza maglia e reggiseno!

    Mentre tutti si preparavano ad assistere alla sfilata di Versace a Milano Moda Donna A/I 2012/2013, la security ha avuto un gran bel da fare per cercare di contenere le ragazze del gruppo femminista Femen, che nella serata di venerdì 24 febbraio, terza giornata di passerelle milanesi, hanno deciso di inscenare una protesta contro l’anoressia decisamente insolita quanto mai efficace, visto che oggi ne parlano tutti.

    Mentre dentro sfilavano le modelle di Versace con i look dell’autunno-inverno 2012/2013, all’ingresso le attiviste di Femen, armate di cartelloni e di scritte sul loro corpo nudo, hanno messo in piedi una protesta, come sono solite fare in manifestazioni di portata internazionale come questa. E dove parlare di anoressia legata al mondo della moda se non durante una Fashion Week?

    Tra le scritte che possiamo leggere ci sono quelle che condannano l’anoressia, malattia che spesso viene associata al mondo della moda, oltre vari slogan come “Fashion uguale Fascismo”. Ma sono arrivate anche a paragonare le maison di moda alle case chiuse.

    Prima di essere portate via dalla sicurezza, le attiviste hanno invitato le modelle a non presentarsi in passerella.

    317

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DonnaFashion WeekMilano Fashion Week 2017ModaModelleSfilate ModaStilistiVersace
     
     
     
     
     
    Più letti