Sex and the City: Annasophia Robb erede di Sarah Jessica Parker ne I Diari di Carrie

Sex and the City: Annasophia Robb erede di Sarah Jessica Parker ne I Diari di Carrie
da in Cinema, Gossip Vip, Sarah Jessica Parker, Sex And The City, Tv
Ultimo aggiornamento:

    Trovata l’erede di Sarah Jessica Parker. Ne I Diari di Carrie, la nuova serie televisiva dedicata alla saga di Sex and the City, l’attrice che ha reso celebre in tutto il mondo il personaggio di Carrie Bradshaw sarebbe stata fuori luogo. Impossibile vederla come una giovane ragazza alle prese con la grande città, visto che ormai per lei i tempi dell’adolescenza sono passati. E neanche da poco. Ecco che allora i produttori hanno dovuto cercare qualcuno che la potesse sostituire degnamente. Ora quel qualcuno ha un nome ed un volto. La giovane Carrie sarà Annasophia Robb!

    L’attesa era grande per conoscere il nome dell’attrice che avrebbe interpretato una giovane Carrie Bradshaw. Talmente abituate a vederla con il volto di Sarah Jessica Parker, sarebbe stata dura trovare qualcuno che la potesse sostituire per ovvie ragioni di età. A quanto pare i produttori, alla fine, ce l’hanno fatta. Hanno trovato l’attrice giusta.

    Sarà la diciottenne Annasophia Robb a vestire i panni di Carrie nella nuova serie televisiva tratta dal romanzo di Candace Bushnell Carrie’s Diaries‘. La giovane, che ha esordito proprio in televisione ma che ha lavorato anche per il cinema, sarà la protagonista dell’episodio pilota del prequel di Sex and The City, che non vediamo l’ora di vedere in tv.

    Ma chi è AnnaSophia Robb? La giovane attrice è nata nel 1993 ed è famosa per aver recitato in ‘Charlie and the Chocolate Factory‘, ma anche per ‘Bridge to Terabithia’, ‘Race to Witch Mountain’ e ‘Soul Surfer’. La ragazza non si interessa solo di cinema, ma anche di moda, visto che nel 2005 è stata il volto di Trad Clothing, disegnando anche una linea di moda per ragazze. Un requisito importante per poter interpretare il ruolo di una giovane fashionista in erba. Biondissima, dal sorriso smagliante, non è tanto alta, ma nemmeno sarah Jessica Parker lo è, del resto. Quindi è perfetta, no?

    Annasophia Robb

    Riuscirà Annasophia Robb a non farci rimpiangere Sarah Jessica Parker? Del resto meglio lei della storica attrice di Carrie, visto che il prequel ci racconterà dei primi anni di Carrie a New York, quando ancora era una studentessa e conosceva pochissimo della vita. Ora non resta che vedere chi saranno le attrici che vestiranno i panni delle sue amiche!

    carrie bradshaw giovane

    Ed eccola finalmente Carrie Bradshaw quando era giovane.

    Le riprese del telefim, infatti, sono iniziate e Annasophia Robb ci è stata mostrata con il primo look che ci riporta direttamente indietro negli anni Ottanta. E da questo piccolo assaggio capiamo perfettamente che lo stile non sarà più quello al quale la saga ci aveva abituato, anche perché siamo nel periodo dei primi successi di Madonna, non solo con le sue canzoni, ma con look che hanno fatto la storia ma che mai ci sogneremmo di indossare oggi.

    Come il primo outfit di Annasophia Robb nei panni di Carrie adolescente, nella serie tratta dal libro “Carrie’s Diary“: uno scatto che ci arriva direttamente dal set, decisamente esagerato, formato da scarpe rosso fuoco con tacchi vertiginosi (delle décolletés niente male, a dire il vero), abbinate ad un abito catarinfrangente, color argento, con gonna ampia bordata di un romantico bianco che nulla centra con il resto, mentre le spalle sono coperte da un giubbino stampa animalier piuttosto imbarazzante. E cosa dire della cintura con cuore maxi? Del resto, erano gli anni Ottanta, tutto era troppo.

    E non è la prima volta che Sex and the City ci propone questo stile…

    sex and the city anni 80

    Vi ricordate nel secondo film di Sex and the City, quando le nostre eroine, non sostituite da attrici più giovani, hanno fatto un salto indietro nel tempo? Anche in quella occasione, infatti, le quattro amiche ci hanno proposto dei look che definire oggi imbarazzanti è dire poco. Ma erano altri tempi. Appassionate di Sex and the City armatevi di coraggio e fate un bel balzo indietro ritornando ai roboanti ed eccessivi anni Ottanta.

    Tranquille, non torneranno così esageratamente di moda: se non c’è riuscito Sex and the City 2, non ci riuscirà nemmeno la saga televisiva!!! :D

    812

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaGossip VipSarah Jessica ParkerSex And The CityTv
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI