Speciale Natale

Second Life e i suoi nuovi milionari

Second Life e i suoi nuovi milionari
da in Fashion magazine, Internet Style, Look Star, Lusso, Second Life
Ultimo aggiornamento:
    Second Life e i suoi nuovi milionari

    Second Life sta sempre più diventando un modo per fare affari. Non solo più una vita virtuale nella quale vivere una doppia vita parallela a quella reale o semplicemente un luogo dove giocare e divertirsi, ma anche un vero e proprio terreno dove lavorare e guadagnare. E perchè no: diventare anche miliardari. Ed ecco i nuovi Paperon de Paperoni che sono diventati ricchi proprio grazie a Second Life.

    Attualmente sono iscritti più o meno sei milioni di utenti. Business Week ha voluto cercare chi tra questi milioni di persone iscritte è riuscito a fare soldi con Second Life. E sapete cosa hanno scoperto? Che i cittadini virtuali che hanno guadagnato più di 5.000 dollari reali al mese si sono quadruplicati negli ultimi tempi.

    E molte di queste persone hanno lasciato il lavoro “reale” per dedicarsi a quello “virtuale”, molto più remunerativo.

    Il primo milionario virtuale è una donna: si chiama Anshe Chung e il nome virtuale è Ailin Graef. Lei all’inizio ha investito solamente 9.95 dollari comprando 400 lotti di terra che poi ha rivenduto, guadagnando così tanti soldi reali da diventare la Rockfeller di internet. Dopo di lei troviamo Philip Rosedale, nickname Philip Linden, uno dei realizzatori del gioco. Insomma, con la vita virtuale si guadagnano soldi reali: provare non nuoce.

    247

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fashion magazineInternet StyleLook StarLussoSecond Life

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI