Speciale Natale

Schiaparelli, primi scatti della boutique di Parigi

Schiaparelli, primi scatti della boutique di Parigi
da in Boutique, Shopping, Elsa Schiaparelli
Ultimo aggiornamento:

    schiaparelli boutique parigi

    Schiaparelli, il mito, torna a rivivere negli spazi che la celebre fashion designer italiana aveva scelto a Parigi, per proporre la sua moda elegante, chic e mai banale. Proprio nei giorni di Paris Haute Couture, che ci sta presentando le collezioni di Alta Moda per il prossimo autunno-inverno 2012/2013, ecco che sono state svelate alcune immagini della rinnovata boutique che ospiterà il ritrovato fashion brand. Colore, eccentricità e stile, come sarebbe piaciuto alla grandissima Elsa Schiaparelli, che adorava vestire le sue donne con capi particolari, che facessero parlare di loro, ma senza mai perdere lo stile e la classe che ogni donna deve sempre indossare!

    E’ stato il sito internet WWD a pubblicare il primo scatto che riguarda la nuova boutique del brand Schiaparelli, rilanciato dal nostro Diego Della Valled, patron di Tod’s, che ha fatto della salvaguardia del Made in Italy, di ieri, di oggi e di domani, la sua mission, la sua ragione di vita. Ne è una dimostrazione anche l’ultimo libro edito dal suo gruppo e intitolato “Italian Portraits”.

    Il mito di Elsa Schiaparelli, che con Miuccia Prada rivive nella mostra che il MET le ha dedicato, ritorna a farsi largo a Parigi, in quella stessa location che la stilista scelse nel 1954 per dare vita al suo sogno, alla sua maison di moda: al numero 21 di Place Vendome, nella capitale francese, potremo ammirare nuovamente lo stile di questo grandissimo marchio di moda.

    Il primo scatto ci mostra uno store davvero ironico, colorato, divertente: sembra quasi un quadro pop.

    Sono 800 metri quadri tra l’appartamento storico, il nuovo showroom e il quinto piano dove ci sarà lo studio dello stilista che reinterpreterà il Dna di Schiaparelli: il suo nome lo comunicheremo solo a settembre“, come afferma Camilla Schiavone, amministratore delegato del marchio.

    Le stanze della boutique contengono mobili degli anni Quaranta, mentre nella hall possiamo trovare una splendida “cassettiera-aragosta” opera di Vincent Darré: non mancano una sfinge che apparteneva alla stilista, delle sedie di Giò Ponti, un tappeto di Fernand Léger e altre opere surrealiste sparse quà e là.

    Si venderà tutto solo qui, nella maison“, ci assicura Diego Della Valle davanti ad un nutrito parterre formato, tra gli altri, da Sharon Stone, Karl Lagerfeld, Jean Paul Gaultier, Philippe Starck, sottolineando anche che questa nuova avventura partirà ufficialmente nel prossimo mese di gennaio con la prima collezione di Haute Couture. Non vediamo l’ora!

    491

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BoutiqueShoppingElsa Schiaparelli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI