Scarpe con i tacchi a spillo: fanno male alle bambine

da , il

    I tacchi di Suri Cruise

    Speriamo che Katie Holmes legga questo articolo e smetta di mettere alla sua piccola Suri scarpe con i tacchi alti. Secondo un recente studio medico, infatti, pare che far indossare scarpe con i tacchi, come quelli che la giovane Suri Cruise ci ha mostrato in passato, possa far male alla salute delle bambine. La moda e’ nata in America e presto e’ approdata in tutto il mondo: noi speriamo, sinceramente, che non venga mai adottata anche da noi, soprattutto alla luce delle dichiarazioni di alcuni pediatri e podologi italiani, che mettono in guardia da questa pratica fashion.

    Equivale a mettere delle mine sotto i piedi delle bambine, queste le parole di Mauro Montesi, presidente dell’Aip, Associazione italiana Podologi, in merito all’usanza di far indossare alle piu’ piccole scarpe con i tacchi che, seppur bassi, possono causare danni, perche’ l’uso di tali scarpe “si traduce in uno spostamento dell’intera architettura del piede della bambina in una fase delicatissima“.

    Anche i pediatri italiani sono d’accordo in questa posizione e chiedono di non far indossare alle bambine scarpe con il tacco, anche se ridottissimo: “Il tacco per le bimbe non è solo senza senso, ma pericoloso. Perché modifica la postura del piede. A 5-6 anni, infatti, il piede è fisiologicamente piatto. Per creare le condizioni per lo sviluppo di un’estremità normale, nell’infanzia i fasci nervosi devono essere stimolati attraverso l’azione propriocettiva“, aggiunge Giuseppe Mele, presidente della Fimp (Federazione italiana medici pediatri).

    Insomma, un chiaro appello per fermare questa pratica. Anzi, il pediatra rilancia: quando e’ possibile, fate camminare i bambini scalzi, con una calza anti scivolo, perche’ questo fornisce uno stimolo essenziale al normale sviluppo del piedino dei piu’ piccolo. Capito Katie?

    Immagine presa da:

    images.starlounge.com.