Speciale Natale

Sanremo 2015: gli abiti di Emma Marrone [FOTO]

Sanremo 2015: gli abiti di Emma Marrone [FOTO]
da in Emma Marrone, Festival di Sanremo 2016, Look Star, Vip Style
Ultimo aggiornamento:

    A Sanremo 2015 gli abiti di Emma Marrone li firma Francesco Scognamiglio, ma non solo. Ad ogni modo, la notizia è stata ufficializzata qualche settimana fa ed è giunta anche piuttosto aspettata, perché la cantante pugliese ha già dato prova in passato di amare alla follia le creazioni dello stilista partenopeo tanto da fargli curare diversi look nei suoi tour e non solo. In effetto, Francesco Scognamiglio ha le carte giuste per vestire Emma, ha il giusto mood rock e glamour che servono per non tradire la personalità della bionda valletta del festival di Sanremo e nemmeno le attese di un sempre più attento pubblico per quel che sono le scelte ‘modaiole’ delle donne sul palco dell’Ariston.

    Emma look finale

    Per l’ultima serata del grande festival di Sanremo 2015 la cantante Emma Marrone, in qualità di valletta, ha selezionato due look entrambi targati Gucci. I modelli scelti li abbiamo già visti su uno dei più importanti red carpet del mondo, ovvero quello degli Oscar 2014; chi ha buona memoria ricorderà la stessa creazione nella versione senza maniche indossata da una splendida e raggiante Anne Hathaway. Insomma, questa volta Emma in Gucci ha decisamente fatto centro, prima indossato una jumpsuit con sandali però un po’ troppo esagerati per i nostri gusti, poi optando per un vestito lungo con maniche corte e gonna dritta, al quale ha coordinato sempre dei sandali ma questa volta meno particolari ma pur sempre argento metallizzato. Ottima la scelta del beauty look, con labbra più leggere e naturali e capelli raccolti in una bellissima e attualissima coda bassa perfettamente pettinata.

    Sanremo 2015   Quarta serata

    Emma Marrone ha decisamente ingranato la quarta e messo su due splendidi abiti di Luisa Beccaria per la quarta serata di Sanremo 2015: evviva! Ironizza con le critiche, ma non le riesce troppo bene, ciò che conta, però, è la scelta dell’abito e questa volta possiamo dire che finalmente ha messo su qualcosa che le sta piuttosto bene, un lungo abito bianco (e non da sposa) tutto plissettato con maniche ampie e cintura gioiello dorata in vita. Bella anche l’acconciatura, molto attuale e amatissima dai tantissimi stilisti, raccolta con due trecce realizzate sulla fronte che dividono perfettamente chioma a metà disegnando una riga al centro. Forse, quando ha scelto questo vestito ha capito che davvero le sta bene e l’ha riproposto nel secondo cambio d’abito, questa volta in blu brillante. Ben fatto!

    Sanremo 2015   65mo festival della canzone italiana

    Questa volta Emma ha scelto un abito dorato corto di Valentino per incantare e provare (finalmente) a convincere. In fondo, ma proprio in fondo, ci piace. Bella la lavorazione, carino il colletto a punta e dobbiamo ammettere che anche i capelli sciolti e mossi li troviamo più carini. Il problema però, dobbiamo essere sinceri, sta nella forma del vestito o meglio nel punto vita. La giovane cantante dovrebbe scegliere modelli più in linea con la sua silhouette, sottolineando meglio il suo punto vita. Invece, il minidress indossato non ha reso giustizia alla pugliese regalandole un look premaman. Insomma, nel complesso Emma inizia a riprendersi ma può fare di meglio. Per il secondo cambio di abito ha optato per un modello a trapeziosempre di Valentino, perfetto per le sue forme e anche molto carino, un minidress nero con decorazione rossa e inserti trasparenti. Brava Emma!

    Sanremo 2015   65mo festival della canzone italiana

    Per la seconda serata di Sanremo 2015 Emma ha scelto due vestiti di Dolce&Gabbana. Ci ha decisamente colti di sorpresa ma con ciò non possiamo ammettere che ci abbia particolarmente convinto. Per il suo primo look Emma ha indossato un abito corto rosso di pizzo con maniche lunghe, pump in satin con sottili stringhe intrecciate sulla caviglia, cintura gioiello in vita e orecchini oversize coordinati. Al vestito ha coordinato uno chignon basso con riga al centro e make up stile anni ’50. Il risultato? Piuttosto spagnoleggiante, ma in fondo è stata lei stessa ad ammettere che ha imitato Rocio. Sinceramente? Preferiamo la versione originale. Per il suo secondo look Emma Marrone ha invece optato per la versione ispanica maschile, ovvero il torero couture sempre targato Dolce&Gabbana.

    Giacca corta e pantalone neri, camicia bianca con pannello di ruches e beauty look identico al precedente. Decisamente molto meglio, ci chiediamo solamente perché abbia voluto ostentare palesemente davanti a Carlo Conti il reggiseno nero (che ci può stare) sotto la camicia bianca. Misteri di Sanremo.

    Emma con Tiziano Ferro

    I due abiti da sera che Emma Marrone indosserà sul palco di Sanremo sono stati creati esclusivamente e su misura per lei e per la prestigiosa occasione per la quale, a suo dire, non riceverà alcun cachet; è previsto, infatti, solo un rimborso spese per i suoi assistenti e nulla più.

    Il primo look di Emma Marrone ha decisamente destato grande attenzione… e grandi critiche! Ci era già cascata un po’ di tempo fa, dopo la fine della relazione con Stefano De Martino si è presentata sul palco con un abito da sposa, quando poi, a sposarsi con il ballerino è stata Belen. Questa volta ci riprova, con un vestito che peraltro non le dona per niente. Avvolta in un long dress panna velatissimo con piccoli cristalli e disegni qua e là effetto tattoo ci è sembrata un po’ goffa, quasi un insaccato, che non è mai un complimento.

    Via il primo, si passa al secondo vestito di Emma a Sanremo 2015, ancora in Scognamiglio. Per la parte finale della puntata ha indossato un long dress nero con scollatura non troppo profonda ma quanto basta per notare il generoso décolleté e aperture sui fianchi che avremmo preferito ricoperte di tessuto. Per dare luce, qualche cristallo argento sul corpetto. Anche questa mise non è stata nulla di che. Unica nota positiva: i sandali, minimal e neri, semplicemente splendidi.

    Francesco Scognamiglio e Emma Marrone

    Lo stile di Emma e Arisa, dunque, sarà tutto italiano. Difatti, anche la cantante mora ha scelto il designer che meglio la rappresenterà in questa nuova avventura. L’amico Francesco Scognamiglio ha ideato per lei look rock style consolidando lo stile di Emma. Forse ricorderete l’abito indossato in occasione degli Eurovision 2014, quello da imperatrice che ha ammaliato davvero tutti. Quello, e tutti i modelli messi su durante il Limited Edition Tour, portano tutti la firma dello stilista partenopeo. Insomma, i look del festival di Sanremo 2015 cominciano a intrigarci abbastanza, sulla carta ci sembrano piuttosto adeguati ma chissà se sul palco l’effetto sarà davvero vincente. Non ci resta che aspettare insieme il prossimo 10 febbraio!

    1409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Emma MarroneFestival di Sanremo 2016Look StarVip Style

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI