Speciale Natale

Sanremo 2014: il look di Noemi [FOTO]

Sanremo 2014: il look di Noemi [FOTO]
da in Festival di Sanremo 2016, Look Star, Vip Style, Noemi
Ultimo aggiornamento:

    Sanremo 2014: il look di Noemi. Questa volta non si tratta solo del vestito, delle scarpe, dell’improbabile gioiello da passerella o dei capelli. Questa volta è l’insieme che non va per niente, perché se da una parte ci imbattiamo in creazioni sartoriali haute couture, dall’altra ci chiediamo il motivo di quell’hairstyle da punkabbestia. Voi direte ‘Noemi è così’, ma, francamente, questo non basta.

    Brava è brava, per carità, non si discute il talento musicale di Noemi, la rossa cantante che di strada, da X Factor, ne ha fatta tantissima. E sappiamo anche che è una delle cantanti in gara a Sanremo alla quale piace sperimentare. Solo per questo, infatti, dopo aver visto i look della prima serata, dovremmo premiarla a mani basse. Ma Noemi vuole farci dannare in qualche modo e condurci sul filo della disperazione. Perché? Perché quel look? Perché proprio a Sanremo?!

    Non smetteremo mai di chiedercelo e lei, probabilmente, se potesse risponderci, direbbe con tutta scioltezza che quella è lei, si veste come si sente e va bene così. La risposta ci potrebbe pure andare giù ma, suvvia, è una questione di stile e in questo caso non va bene. Per niente! C’è chi ha criticato l’abito e chi i capelli, noi li critichiamo entrambi perché è il binomio che proprio non funziona.

    I look di Noemi a Sanremo 2014 sono firmati Gattinoni Couture. Noi l’ultima sfilata all’Altamoda AltaRoma 2014 l’abbiamo vista. Guillermo Mariotto ha creato una serie di abiti bellissimi e sperimentali, una linea ricca di trasparenze e strutture particolari che abbiamo amato tantissimo. Ma, e ci spiace dirlo davvero, un conto è vedere un vestito su una modella e un altro è guardarlo indossato da un’altra persona. Il colore di quell’abito non andava bene, era identico a quello della pelle di Noemi. La struttura di ferro sottile ripiegato, realizzata da Gianni De Benedittis, orafo designer di futuroRemoto, che tanto ricordava una gruccia accartocciata, men che meno. E i capelli? Rossi, come sempre, raccolti in un codino, frangia cortissima a metà fronte e, rullo di tamburi, laterali rasati stile punkabbestia anni ’90. Mancava solo l’anello al naso e le sneakers basse stinte e sporche e completavamo il tutto!

    Cara Noemi, fai una bella cosa, affidati a uno stylist, uno bravo, che di moda e beauty look se ne intende. Basta fare di testa tua, non ne esci bene per niente! Noi possiamo solo incrociare le dita e sperare che il tuo prossimo look non ci faccia balzare dalla sedia dallo spavento. Anche se quei capelli…

    Noemi in Gattinoni a Sanremo 2014

    Anche per la terza puntata del festival, Noemi ha indossato un total look Gattinoni. L’abito nero dal taglio a sirena e con top a fascia dritta è sicuramente più convincente di quello indossato nel corso della seconda serata di Sanremo 2014. Sul vestito, lateralmente dal girovita in giù, c’era delle sottili linee curvate bianche, posizionate magistralmente per ridisegnare la silhouette della cantante.

    In realtà a poco sono servite, anzi forse hanno persino esaltato i fianchi abbondanti dell’artista dalla chioma rossa. Un collier importante, magari, sarebbe stato utile per focalizzare l’attenzione sulla parte alta del corpo, spostandola dalle curve tondeggianti.

    Per quel che riguarda i capelli, invece, la situazione è nettamente migliorata. Il rasato è sempre lì e per quello c’è poco da fare. L’hair stylist di Noemi, per fortuna, ha capito bene come celare quel piccolo scempio da revival anni ’90, sciogliendo la chioma in un contemporaneo e sbarazzino caschetto con frangetta a mezza fronte. Il tutto era condito da un sottile cerchietto nero con borchiettine silver, che oltre a impreziosire l’acconciatura, ci ha ricordato vagamente la statua della libertà.

    Quarta serata del 64esimo Festival della canzone italiana

    Giallo chiaro, lungo, ruches, taglio peplo sono le caratteristiche dell’abito Gattinoni Couture che Noemi ha scelto per la quarta serata del festival di Sanremo 2014. Un look che, da bozzetto, ci aveva fatto ben sperare ma alla fine…

    Il risultato pensavamo fosse delizioso, ma il contrasto con il colore dei capelli è intenso. Sembra di vedere un canarino fuori dalla gabbia mentre impugna un microfono. Sì, in effetti ci ricorda proprio Titti, a voi no? Ma un appunto lo dobbiamo fare e riguarda il taglio del vestito. Il look della serata precedente, troppo fasciante, richiamava l’attenzione sui fianchi della cantante, piuttosto tondeggianti. Il vestito con la baschina, invece, riesce bene a camuffare la forma non proprio longilinea, regalando una silhouette più sottile ma soprattutto molto raffinata e chic.

    La finale è vicina. Su Noemi, riuscirai a indossare qualcosa di consono per l’occasione?

    Abito nero con bustier decorato

    Gli abiti della finale di Sanremo 2014 sono stati, senza dubbio, tra i migliori che abbiamo visto sul palco dell’Ariston, ma cosa avrà combinato per l’ultima serata la cara Noemi?

    Il vestito, ancora una volta un Gattinoni Couture, è molto elegante e chic, perfetto per una grandissima serata. Il modello a sirena, con top bustier broccato bronzo e gonna lunga in degradé nero con pizzo ed effetto piumette, realizzato da Guillermo Mariotto, è senz’altro molto bello, ma siamo sicuri che stia bene alla cantante? Noemi lo indossa con la scioltezza di sempre e, a dirla tutta, questo è sicuramente il suo migliore look di questo Sanremo 2014. Se ci fosse stata l’aggiunta della baschina probabilmente non avremmo niente da dire, perché un modello così le mette, come abbiamo già affermato, le mette in risalto in fianchi. Decisamente molto particolare l’anello a forma di cigno (sicuri che sia proprio un cigno?) che condiva il suo look.

    Sanremo è finito e ora possiamo finalmente dirlo, soprattutto dopo aver visto i diversi cambi di abito di Noemi. Probabilmente lo ammetterà anche lei, i long dress da sera e l’haute couture non fanno affatto per lei. Meglio uno stile più rock, meno punkabbestia, e mannish. In fondo, solo qualche edizione fa ci sorprese con un tuxedo glitter davvero chic, a riprova del fatto che con blazer e pantalone sta sicuramente meglio!

    1157

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Festival di Sanremo 2016Look StarVip StyleNoemi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI