Sanremo 2012, abiti di Nina Zilli, quarta puntata: un look da dimenticare?

Sanremo 2012, abiti di Nina Zilli, quarta puntata: un look da dimenticare?
da in Festival di Sanremo 2017, Tv, Nina Zilli
Ultimo aggiornamento:

    nina zilli quarta puntata sanremo 2012

    Anche Nina Zilli può sbagliare qualche volta. La celebre cantante, che finora ci aveva proposto dei look di tutto rispetto, davvero molto glamour, realizzati dal marchio di moda inglese Vivienne Westwood, questa volta esagera un po’, con un outfit che definire eccentrico e vistoso è dire poco. Peccato, perché fino alla serata di giovedì 16 febbraio 2012 è stata una delle mie preferite, dal punto di vista del look, si intende. Ma un piccolo scivolone possiamo concederglielo, sperando che non si ripeta nella serata più importante della kermesse, quella della finale.

    Se in occasione della sua esibizione di giovedì 16 febbraio, accanto alla strepitosa Skye, cantante dei Morcheeba, Nina Zilli ci aveva proposto un abito Vivienne Westwood eccezionale, ecco che oggi proprio non riesce a convincermi. Sarà per il colore del vestito, per il motivo, per il colore: c’è qualcosa nell’insieme che non va.

    Nina Zilli, di solito sempre molto originale, questa volta indossa un abito lungo fino ai piedi che non ha nulla di eccezionalmente interessante. A guardarlo bene, anzi, sembra l’incarto di quei deliziosissimi cioccolatini con la nocciola dentro… :D

    Non altrettanto disastrose sono le scarpe che la cantante ha scelto di indossare in questo nuovo appuntamento sul palco del Festival di Sanremo 2012: per lei un paio di peep toe, con tacco rigorosamente altissimo (tanto da avere anche lei qualche difficoltà!), di una tonalità di rosso che mi piace moltissimo. Peccato, perché con un altro abito avrebbe fatto il botto. Invece niente!

    Da notare sempre le bellissime acconciature, che ricordano la compianta Amy Winehouse!

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Festival di Sanremo 2017TvNina Zilli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI