Salvatore Ferragamo collezione uomo autunno/inverno 2011-2012

Salvatore Ferragamo collezione uomo autunno/inverno 2011-2012
da in Eventi Milano, Milano Moda Uomo, Moda, Sfilate Moda, Stilisti, Uomo, moda autunno 2011
Ultimo aggiornamento:

    Anche Salvatore Ferragamo ha sfilato a Milano Moda Uomo, la manifestazione meneghina dedicata alla moda maschile. Lo stilista italiano, amatissimo dalle celebrities italiane e straniere, ha presentato in passerella una collezione autunno/inverno 2011-2012 luminosa e allegra basata soprattutto su nuance chiare abbinate a capi più scuri. Il marrone e il bianco sono i colori principali degli splendidi outfit. La capitale della moda italiana vede sfilare le nuove tendenze per il prossimo inverno e la settimana della moda uomo si rivela ancora più gustosa del previsto.

    Il trend principale che emerge da questo grande evento di moda è la grande attenzione agli accessori. Mentre molti altri prestigiosi brand si ispirano all’ Oriente e si affidano alle nuove tecnologie e alle stampe con fumetti per attrarre anche il pubblico più giovane, il designer Salvatore Ferragamo rimane fedele allo stile tradizionale dei capi e presenta una collezione maschile dalle linee asciutte ed eleganti. I cappelli sono rigidi con inserti in raso oppure simili al basco francese.

    Il cappello stile borsalino assume subito una grande importanza e caratterizza i bellissimi completi che ricordano lo stile retrò dei gangster. Capi dai tessuti prestigiosi come la pelle, il camoscio e il montone oltre all’immancabile lana e agli inserti in pelliccia.

    L’impressione generale è quella di un uomo dai tratti poco femminili e anzi ben delineati, una piacevole scoperta che non troviamo invece in altre collezioni altrettanto belle.

    Giacche e cappotti sono doppio petto, portati aperti, per mostrare la camicia sotto, oppure completamente chiusi. La palette di colori è volutamente ristretta, per una sfilata nella quale dominano il soprattutto il panna, il cammello, il marrone. I capi vengono abbinati tra loro sia per formare outfit in tinta unita sia per formare forti contrasti, come nel caso del bianco e del marrone.

    Le calzature sono maschili, comode e casual. Declinate per lo più sui toni del beige e del marrone, gli stivaletti dalla punta tonda sono in pelle lucida. Tornano anche per la prossima stagione i foulard, gli occhiali a lente scura e le cravatte portate tono su tono. La manifestazione Milano Moda Uomo è durata soltanto quattro giorni ma ha lasciato grandi segni nella moda maschile che abbandono le borchie e lo stile trasgressivo della stagione attuale per tornare all’eleganza classica e senza tempo dettata da brand soprattutto italiani.

    478

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Eventi MilanoMilano Moda UomoModaSfilate ModaStilistiUomomoda autunno 2011
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI