Saldi estate 2010: shopping low cost anticipato nel calendario

da , il

    saldi estate 2010

    Cominciano i saldi. Una volta si chiamavano “saldi di fine stagione“, ma con il passare del tempo questo nome non ha piu’ senso. Ogni anno, infatti, le date di avvio dei tanto attesi sconti sono state anticipate, con la conseguenza che, oggi, siamo in piena stagione estiva ed eccoci qui a fare gia’ i conti con i prezzi ribassati. E’ appena cominciato luglio e noi avremo gia’ la possibilita’ di acquistare a prezzi scontati i capi di abbigliamento della collezione primavera-estate 2010. Cosi’ da poter ancora riempire la nostra valigia di pezzi must have finora ignorati per il prezzo troppo alto.

    Il Calendario dei saldi per l’estate 2010 prevede un avvio “precoce”: domani, venerdi’ 2 luglio, sara’ la volta di Basilicata e Campania, seguite a ruota da tutte le altre regioni. Ultima regione, il Veneto, che iniziera’ il 17 luglio. Per tutti, i saldi di meta’ stagione, come dovremo chiamarli da oggi in poi, saranno validi fino al 31 agosto.

    Secondo le previsioni di Codacons e Adiconsum, si parla di saldi con una leggera flessione: gli italiani non spenderanno piu’ degli anni scorsi, anche perche’ la crisi economica non e’ ancora passata. Spenderanno come nel 2009; a famiglia si parla di una spesa non superiore ai 180 euro.

    Roberto Manzoni, presidente di Fismo, la Federazione nazionale del settore moda, e’ decisamente meno ottimista delle due associazioni di consumatori: “Anche se stiamo ancora raccogliendo i dati e non c’è nulla di ufficiale, è inutile illudersi: una flessione ci sarà. Anche del 5-6% rispetto al 2009. Penso sia normale”.

    E voi, quanto avete intenzione di spendere?

    Immagine da:

    media.panorama.it.