Saldi 2010: acquisti in calo secondo il Codacons

Saldi 2010: acquisti in calo secondo il Codacons
da in Moda, Moda Inverno 2010, Primo Piano, Saldi, moda autunno 2009
Ultimo aggiornamento:

    saldi

    Neanche il tempo di finire i nostri acquisti di Natale 2009, che ecco arrivare subito i saldi di fine stagione. Quest’anno, infatti, la stagione dei prezzi scontati comincia decisamente prima rispetto al solito. Il calendario dei saldi per la stagione autunno-inverno 2009/10 comincera’ il prossimo 2 gennaio: fino al mese di marzo, secondo un programma diverso da regione a regione, potremo fare i nostri acquisti con sconti che supereranno anche il 50 per cento. Ma le associazioni di consumatori annunciano che i saldi 2010 saranno un flop clamoroso.

    Il Codacons, l’associazione che difende i diritti dei consumatori, infatti, annuncia che i saldi della collezione invernale faranno registrare un calo degli acquisti, compreso tra il 10 e il 20 per cento, in special modo nelle grandi citta’. “I motivi per cui i saldi falliranno sono molteplici innanzitutto l’eccessiva vicinanza alle festività natalizie che hanno già prodotto uno svuotamento dei portafogli degli italiani.

    C’è poi un eccessivo livello dei prezzi specie nel settore dell’ abbigliamento e delle calzature, che nonostante i saldi registrerà listini troppo elevati. Da registrare poi il budget delle famiglie per i saldi sempre più ridotto da rincari, rate, mutui e bollette e un generale clima di sfiducia dovuto alla crisi economica“.

    L’Osservatorio Economico di AssoConsumatorItalia, invece, ci dice che “le vendite resteranno pressoché invariate rispetto alla campagna saldi invernali del 2009, con qualche cenno di incremento nel comparto delle scarpe e dell’abbigliamento“.

    Non ci resta che aspettare la prima settimana di gennaio, per capire chi aveva ragione in merito ai saldi.

    Immagine presa da:
    www.amnotizie.it.

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ModaModa Inverno 2010Primo PianoSaldimoda autunno 2009
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI