Saldi 2009: i consigli per acquisti sicuri

da , il

    Tra oggi e domani, in tutta Italia, praticamente, cominciano i tanto attesi saldi per la stagione autunno-inverno 2008/09. Come ogni anno, le associazioni di consumatori ci vogliono mettere in guardia dalle possibili truffe, che soprattutto in questo periodo vengono fatte da negozianti disonesti. Come fare allora per fare acquisti in tutta sicurezza?

    L’Unione Nazionale Consumatori ci ricorda che i saldi “riguardano i prodotti, di carattere stagionale o di moda, suscettibili di naturale deprezzamento se non vengono venduti entro un certo periodo di tempo“. Ogni negoziante puo’ decidere di mettere in vendita a saldo solamente una parte della merce che ha nel negozio: tali prodotti devono essere accompagnati da un cartello che indichi la percentuale di sconto e il normale prezzo di vendita.

    E poi i consigli per non rimanere “fregati” sono molti: scegliere i prodotti che sono messi in vendita in pochi pezzi, cosi’ potete essere sicuri che si tratta veramente di residui di stagione. Evitare di fare acquisti in negozi che oggi sono in saldo ma hanno appena chiuso una vendita promozionale. Accertarsi sempre che le targhette degli abiti corrispondano a quello che avete in mano. Comprate sempre, se possibile, capi le cui etichette indicano le modalita’ di manutenzione del capo stesso. Preferite prodotti di marchi noti, ma state attenti che non si tratti di falsi.

    Controllate sempre le taglie attentamente, soprattutto se non potete provare i capi: questa regola vale soprattutto nel caso di capi a due pezzi. E poi vale sempre la regola secondo la quale bisogna tenere d’occhio i negozi nei giorni precedenti ai saldi, per evitare che tarocchino i prezzi.

    Nel video qui sopra una denuncia di Striscia la Notizia su alcuni saldi truffa scoperti in Sicilia l’anno scorso.

    Beauty in the Sun