Saldi 2009: Codacons prevede calo degli acquisti

da , il

    I Saldi per la primavera-estate 2009 stanno per cominciare in tutto il nostro paese. A seconda delle regioni avremo un calendario diverso, per data di inizio e di termine della stagione dei ribassi. Ma gli italiani quanto spenderanno?

    Sicuramente in tempi di crisi economica come quelli che stiamo vivendo, i saldi sono un’ottima occasione per acquistare quello di cui abbiamo bisogno senza spendere una fortuna. C’e’ spazio anche per i piccoli capricci, sempre se il nostro portafoglio lo permette. Altrimenti bisogna guardare al necessario.

    Il Codacons, la nota associazione dei consumatori, ci fa sapere che gli acquisti per i saldi di questa estate 2009 saranno ridotti. Le famiglie italiane spenderanno deciamente di meno rispetto a quello che invece avevano speso per i saldi della primavera-estate 2008.

    Si parla di una riduzione degli acquisti che oscilla tra il 10 e il 15 per cento, rispetto all’anno scorso. Tutta colpa della crisi economica, che non spinge i consumi, ma anche dei prezzi di cartellino che, nonostante i ribassi, rimangono comunque troppo alti per le tasche degli italiani. Soprattutto quando si parla di abbigliamento e di calzature. Per queste le famiglie italiane non spenderanno piu’ di 180 euro, mentre solamente il 45 per cento degli italiani fara’ shopping con i saldi.

    Immagini prese da:

    www.agendaonline.it www.tomshw.it www.talpashopping.gigacenter.it 3.bp.blogspot.com .