Milano Moda Donna

Roberto Cavalli contro Giorgio Armani, troppi privilegi da “reuccio”

Roberto Cavalli contro Giorgio Armani, troppi privilegi da “reuccio”
da in Giorgio Armani, Roberto Cavalli
Ultimo aggiornamento:

    Roberto Cavalli con Victoria Beckham

    Roberto Cavalli critica Giorgio Armani: al suo collega sarebbero permessi troppi privilegi da “reuccio“, termine coniato ironicamente dallo stilista fiorentino. Tra i due fashion designer, probabilmente tra i più amati nomi della moda italiana, c’è sempre stata una certa rivalità ma questa volta a Cavalli c’è qualcosa che non è proprio andato giù: quest’anno Giorgio Armani, anzichè concludere le sfilate del Milano Moda Donna insieme alla griffe dello stilista toscano, potrà anticipare la sua passerella a cui seguirà un party esclusivo e a dir poco faraonico. Potrebbe sembrare una semplice variazione di programma ma per Cavalli è l’ennesimo capriccio (assecondato) di Armani.

    Secondo Roberto Cavalli, la cui sfilata è una delle più attese al Milano Moda Donna che inizierà la settimana prossima, la Camera della moda asseconderebbe da tempo tutti i capricci di Giorgio Armani. Dalle pagine del suo blog lo stilista avrebbe affermato che la Cnmi non avrebbe dovuto permettere un cambiamento di questo tipo. La motivazione? Anticipando la sfilata di Armani, Roberto Cavalli si troverà a sfilare con nomi non particolarmente importanti come Luisa Beccaria, Normaluisa e Gianfranco Ferrè, non più ai livelli di un tempo.

    Ma cosa potrebbe succedere se un fashion brand di fama mondiale sfila nella stessa giornata in cui calcano la passerella brand poco considerati? Dal momento che subito dopo Milano iniziano le sfilate di Parigi, la stampa internazionale potrebbe decidere di partire alla volta della capitale francese in anticipo, pensando che dopo Giorgio Armani non ci sia nulla di importante da seguire.

    Se Re Giorgio non ha replicato alle accuse, dalla Camera della moda si sono sollevate voci che accusano Cavalli di ingratitudine, alla luce del grande lavoro svolto per la moda italiana a livello internazionale. Quale sia il motivo che abbia spinto Armani ad anticipare la sua sfilata non ci è noto – ovviamente potrebbe anche aver deciso di fare davvero un dispetto a Cavalli per quanto ne sappiamo – ma ora che cosa farà Cavalli? Anticiperà anche lui la sua sfilata, rischiando di sovrapporsi a qualche collega, o manterrà inalterato il suo programma?

    Continuate a seguirci per scoprire tutti gli aggiornamenti sulla disputa tra i due stilisti, chissà se Armani non si deciderà a rispondere. ;)

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Giorgio ArmaniRoberto Cavalli Ultimo aggiornamento: Venerdì 14/09/2012 22:45

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI