Roberto Cavalli: collezione autunno-inverno 2006/07

Roberto Cavalli: collezione autunno-inverno 2006/07
da in Collezione Autunno Inverno 06/07
Ultimo aggiornamento:

    Le sfilate di moda di Roberto Cavalli sono sempre state all’insegna dell’originalità e dell’effetto scenico. I suoi abiti, prima di essere capi di abbigliamento, sono opere d’arte, dal sicuro effetto scenico e dall’impatto visivo ed emotivo molto forte. Ed anche quest’anno non si è smentito con la sua collezione donna autunno-inverno 2006/07. Nella realizzazione dei suoi capi di abbigliamento, lo stilista italiano si è ispirato all’opera di Mariano Fortuny.

    La donna vista da Roberto Cavalli si trasforma in una dama di altri tempi, cela la sua sensualità sotto il velluto devoré e i damaschi dei vestiti-vestaglia impreziositi da inserti di pelliccia. La donna di Roberto Cavalli si ispira alle donne del mondo veneziano-orientalista del secolo scorso.

    La femminilità dei suoi abiti è resa anche dalla teatralità con cui le modelle sfilano sulle passerelle e dai tessuti barocchi e di sicuro effetto.

    Come potete vedere dalle immagini, una raccolta degli abiti più significativi della collezione di Roberto Cavalli, lo stilista fiorentina ha osato con i suoi modelli impreziosendoli con pizzi, ricami e velli preziosi. La lunghezza dei vestiti non è univoca: si va dallo strascico alla longuette, per una donna che ama stupire la sera rispolverando una sensualità di altri tempi.

    218

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Collezione Autunno Inverno 06/07
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI