Riciclare i regali: una moda sempre più utilizzata

Riciclare i regali: una moda sempre più utilizzata
da in Lifestyle
Ultimo aggiornamento:

    regali

    Natale è passato. E con lui anche tutti i regali da spacchettare. Scommettiamo che anche voi avrete ricevuto in dono qualcosa di sgradito: pare che agli italiani non piacciano proprio maglioni, pigiami, cravatte, soprammobili e libri. Se anche voi siete dell’esercito degli infelici, potete sempre rifarvi con il riciclaggio selvaggio del regalo: è una moda che, nel nostro paese, sta prendendo sempre più piede. Perchè comoda e perchè non ci intasa la casa di oggetti sgraditi.

    L’unica raccomandazione per chi si cimenta per la prima volta nel riciclaggio dei regali è questa: ricordatevi sempre chi ve l’ha fatto. Per non rischiare brutte figure, meglio incollarci sopra un bel post it con il nome della persona che ve l’ha donato: così il Natale successivo non avrete problemi a rifilarlo a qualcun altro.

    E se pensate di essere gli unici, sappiate che siete in buona compagnia: su eBay saranno 88.000 gli italiani che metteranno all’asta i regali indesiderati. Perchè non esiste solamente il riciclaggio di doni: li si possono anche mettere in vendita.

    Oltreoceano sono molto più attrezzati di noi: non solo eBay, ma anche altri siti web come LiveDeal.com o MusicianFriend.com offrono questo servizio alle persone che non ce la fanno proprio a tenersi in casa un regalo indesiderato. Cosa aspettate: se quel maglione proprio non vi dona, regalatelo a qualcun altro. O vendetelo, così potrete acquistare ciò che più vi piace.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lifestyle
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI