Speciale Natale

Raf Simons lascia Dior: l’addio improvviso dello stilista

Raf Simons lascia Dior: l’addio improvviso dello stilista
da in Christian Dior, Stilisti
Ultimo aggiornamento:

    raf simons addio dior

    Raf Simons lascia Dior: l’addio dello stilista arriva all’improvviso, dopo solamente tre anni e mezzo di collaborazione con la maison francese. Un fulmine a ciel sereno o qualcosa che frulla nella testa del designer da tempo? A quanto pare, lo stesso Simons ha commentato la notizia affermando che ha raggiunto questa decisione per motivi personali e che la collezione primavera/estate 2016, presentata durante la Paris Fashion week lo scorso 2 ottobre è l’ultima.

    L’idillio è terminato, con buona pace di chi ha sempre apprezzato il lavoro e la visione modernista del designer e con soddisfazione per chi non è mai riuscito ad appassionarsi a questo stile. La sua ultima sfilata, quella andata in scena a Parigi dedicata alla collezione primavera/estate 2016 abbiamo scoperto che è stato il suo ultimo lavoro per la maison. Ora, la domanda è una solamente: who is next?

    Il successore non è stato ancora identificato e, in effetti, il compito non è affatto semplice. C’è voluto del tempo prima che John Galliano, mandato via dalla casa di moda, fosse sostituito proprio dallo stilista Raf Simons, e ora ce ne vorrà altro, si crede, per trovare il designer perfetto, che incarni bene lo spirito e i codici Dior.

    C’è chi spera proprio nel ritorno di Galliano, che ora è alle redini di Maison Margiela, ma le attenzioni sembrano essere rivolte verso Riccardo Tisci, l’italiano che ha condotto Givenchy a un nuovo livello di purismo e stile. Per ora non abbiamo altre informazioni, quindi attendiamo rumors e conferme ufficiali direttamente da Parigi sul futuro della maison.

    310

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Christian DiorStilisti

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI