Quando il riciclo diventa trendy

da , il

    riciclare

    Lo abbiamo visto alle sfilate di moda: molti stilisti hanno voluto promuovere l’importante campagna del riciclaggio presentando abiti deliziosi completamente realizzati con materiali riciclati. Ma adesso questa pratica ambientale è diventata talmente trendy, che qualcuno ha deciso di spingersi ancora un po’ più in là: che ne dite di una casa completamente realizzata con materiale riciclato?

    L’idea è venuta a Oliver Heath, un giovane designer che ha vinto il premio come Young Designer of the Year nel 1998. E’ stato lui ha inventare i pensili di cucina realizzati con vecchi, e vuoti, vasetti di yogurt. O ancora pavimenti costruiti con vecchi pneumatici e muri realizzati con 700 bottiglie di vino bianche e verdi. Per un effetto assolutamente di tendenza. “E’ difficile riconoscere che gli oggetti che produco siano fatti con materiali che regolarmente buttiamo nella spazzatura: ho voluto dimostrare che i materiali che scartiamo quotidianamente possono essere arredi ecologici e anche moderni e di tendenza”.

    Il futuro dell’arredamento potrebbe essere proprio questo: il riciclo e l’utilizzo di materiale riciclato per costruire armadi, pensili, mobili e quant’altro possa venire in mente ad un creativo come Oliver Heath. Per un design davvero esclusivo. E che fa bene all’ambiente.