Primark, la catena di negozi low cost che fa impazzire l’Inghilterra

Primark London

Amanti dello shopping di tutto il mondo, ecco una bella notizia che ci arriva da Londra. Nella capitale britannica, infatti, ha aperto una nuova catena di negozi low cost, che oltre a presentarci capi di abbigliamento di tendenza, ci permette anche di risparmiare qualche euro. Stiamo parlando di Primark, la catena di abbigliamento che ad aprile ha aperto al centro di Londra e che ha subito entusiasmato le amanti della moda londinesi.

Secondo gli esperti, l’apertura di questo nuovo negozio ha scatenato una vera e propria isteria collettiva. Non solo le più giovani, ma anche le loro madri e le loro nonne fanno la fila per poter acquistare i capi a prezzo basso presentati da Primark. Tanti anche gli uomini che decidono di fare shopping da Primark. Il negozio attira anche le attenzioni dei turisti che si recano in visita a Londra. Tutti in fila per poter aggiudicarsi capi e accessori di tendenza ad un prezzo davvero vantaggioso.

Speriamo che presto questa catena di negozi apra anche in Italia: un’occasione in più per poter fare shopping senza dissanguare il nostro portafoglio.

Fonte | Ansa

Segui Stylosophy

Lunedì 29/10/2007 da

Commenti (65)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Rosa 31 ottobre 2007 13:37

speriamo di no. primark è rivoltante, e non è certo una novità, ha solo aperto un nuovo negozio che ha reso la catena più popolare anche fra i non londinesi. gli abiti sono bruttissimi e di pessima qualità, dubito farebbe furore in italia dove c’è chi storge il naso per zara. sinceramente non sento la necessità di spendere 5 sterline per un paio di scarpe o 15 oer un cappotto se so che fra due mesi le cuciture neanche lo terranno più insieme. primark è una delle cause principali alla base di questa moda che dilaga come una peste in inghilterra: tutti uguali, l’originalità non esiste più, nessuno sa più cosa significa qualità. in italia siamo già messi abbastanza male, non ci serve anche la peste primark.

Rispondi Segnala abuso
8 agosto 2008 19:35

LE CUCITURE TENGONO E COME, I CAPI NN SI RESTRINGONO IO HO VESTITI DA DUE ANNI E SONO ANCORA BUONI. MA PER DIRLO ED AFFERMARLO LI HAI COMPRATI?(ANCHE SE NN CREDO CHE CHI SI VESTE DA ZARA NN PORTEREBBE MAI UN CAPO PIU’ DI 2 VOLTE, PERCHE’ NN CONOSCE IL PREZZO DELLA VITA E TROVA GIOIA NEL SUPERFICIALE) IN ITALIA COMPRANO ANCHE LORO LA ROBA IN INDIA O CINA A CONTAIENER DOVE UNA CAMICIA COSTA A LORO 3 EURO TE LA VENDONO IN UN NEGOZIO DA LUSSO A 90EURO E POI CON I SALDI A 15, QUESTI INVECE IN UN MAGAZZINO NORMALE TE LA VENDONO A 12 ED E’ MOLTO PIU’ ONESTO.

Segnala abuso
Rosa 8 agosto 2008 20:05

ad anonimo qui sotto e agli altri che mi hanno rivolto direttamentei commenti. ognuno ha la sua opinione. questa è la mia. vivo in inghilterra da tre anni e quello che vedo non mi piace. punto. non faccio shopping da armani come ha detto qualcuno, persino zara è troppo caro per me e conosco benissimo il prezzo della vita, specialmente in inghilterra. non sono snob e non storgo certo il naso davanti a un prezzo basso. storgo il naso davanti a capi scadenti. ognuno ha il diritto alla sua opinione e a spendere i propri soldi come crede. io semplicemente decido di spenderli altrove. In primis perchè negli ultimi due anni i prezzi di primark sono aumentati in modo ridicolo. secondo, per la cultura usa e getta che questo negozio ha coltivato e che adesso la fa da padrone nella società inglese. spendo poco per vestirmi, ma invece di buttare via i miei soldi in schifezze preferisco fare shopping nei charity shops, negozietti legati a una causa (dagli ospizi agli orfanotrofi alle comunità locali a oxfam), dove i prezzi sono più bassi e si trovano dei veri tesori. almeno posso dire di non aver buttato via cinquanta sterline quest’anno, ma di averle date in beneficienza (non certo aver alimentato lo sfruttamento, che credimi anonimo, so benissimo come funzionano le fabbriche in india di questi tempi). con quelle cinquanta sterline non ho comprato schifezze maltagliate, ma pezzi che sono sicura resteranno nel mio guardaroba molto tempo, e che sono fiera di indossare.

Segnala abuso
2 gennaio 2009 22:57

Le mie scarpe, per ora, a distanza di 3 mesi, sebbene pagate solamente 12 sterline, non danno segni di cedimento!!!aspettiamo con ansia che primark apra anche in italia,per ammalarci tutti quanti un po’ di questa “sana e dolce” peste!!!!

Segnala abuso
Chicca 29 ottobre 2010 23:52

emmmm…. evidentemente non sei capace di ruminare per bene in mezzo a tutta quella roba! è vero, alcuni capi e accessori sono improponibili, ma se hai occhio e un pò di pazienza, riesci a fare degli affari da fare invidia! ho comprato tantissime cose lì sia l’inverno scorso che quello prima e fidati che, altre al fatto non si sono affatto scucite, fanno la loro bella figura! e poi scusa ma se dici che nella moda di Londra non esiste l’originalità, allora devi essere stata in viaggio in un altro posto!!!!!!! speriamo che la “peste Primark” come la chiami te, contagi presto anche l’Italia!!!!!

Segnala abuso
30 maggio 2011 19:15

STAI A PEZZI! SAI, NON TUTTI POSSONO PERMETTERSI ABITI FIRMATI! TUTTI DEVONO AVERE LA POSSIBILITA’ DI FARE SHOPPING E POI…ORIGINALITA’ IN ITALIA??? MA DOVE? TUTTI HANNO LE STESSE COSE..L’IMPORTANTE CHE SIANO FIRMATE. GLI ITALIANI COMPREREBBERO ANCHE CAPI FASULLI PUR DI OSTENTARE IL MARCHIO! NEGOZI COME H&M E PRIMARK DANNO LA POSSIBILITA’ A TUTTI DI FARE SHOPPING E NON UNA VOLTA L’ANNO!

Segnala abuso
Giada 3 dicembre 2007 16:31

io compro sempre una rivista inglese di moda “look” dove cisono tutti gli high street..negozi cheap e veramente carini!!e primark è veramente stupendooooo!!!!nonsarà la qualià di zara(bellissimo, ma le borse sono di plastica)..e quando sono andata a ondra,,l’ho svuotatoooo!!speriamo che apra in italia..sogno..

Rispondi Segnala abuso
Fabio 10 dicembre 2007 13:21

Io ho vissuto a Manchester e lì esiste Primark da molti anni, quindi dubito che a Londra abbia aperto solo adesso. I vestiti di Primark sono belli, originali and very cheap! Ok, la qualità non sarà delle migliori ma io sono di questa filosofia: Meglio due capi di vestiario a 20 sterline che uno solo! ;-) Almeno puoi cambiare! A Manchester la gente impazzisce per Primark, girano tutti con quelle buste. E io non sono da meno quando ritorno lì di tanto in tanto! Facio incetta di maglie, magliette, maglioni e quant’altro! W Primark, dovrebbe aprire anche qui da noi!!!

Rispondi Segnala abuso
Andrew 1 marzo 2009 20:58

Concordo con fabio! Anche io vivo a Manchester e c’e’ da molto tempo qua’… che a Londra sia arrivato da poco non ci credo per niente! Cmq la roba di Primark e’ davvero bella e non e’ vero che sia di scarsa qualita’.. Ovviamente non e’ nemmeno di quelle migliori ma con 50£ ti rifai il guardaroba e proprio grazie a questo prezzo basso hai la possibilita’ di comprare molti vestiti e quindi avere una vasta scelta e di conseguenza, indossando piu’ roba, questa si sciupa meno perche’ il circolo di vestiti e’ piu’ lungo. Un esempio, un paio di jeans Skinny viola con la cintura nera in pelle li ho pagati 4 £ (1 Marzo ’09). In Italia ci vorrebbe proprio.. e’ cosi che si combatte la fantomatica “recession”

Segnala abuso
Ruth 12 dicembre 2007 19:23

vivo in Italia da 12 anni ormai ma di origine sono del irlanda dove esiste primark, o penneys come è chiamato li, da anni.spero anch’io che tra poco ci sarà un negozio di primark in italia.penso che sarà apprezzato dagli italiani visto che tutte le persone che sono venute con me sono rimaste entusiasti e tornano spesso a dublino anche solo per andare da primark.non è vero che sono di pessima qualità perche ho alcuni capi sia di mia figlia che di mio marito e ovviamente anche mie che sono ancora in ottima condizione.le persone ormai vogliano avere il gusto di comprare qualcosa di nuovo e trendy senza andare sotto in banca!!
viva la primark!!

Rispondi Segnala abuso
Barbara 14 dicembre 2007 15:00

Qualità scarsa da Primark?! Sicuramente è 10 volte migliore dei negozi medi italiani dove spendi un bordello di soldi, hai le stesse cose di tutti e dopo un lavaggio tocca ricomprare tutto!! E ovvio che se ti servi da D&G troverai Primark una scadente catena di abbigliamento, ma per me, meda cittadina italiana in visita a Londra è stato un paradiso! Con 75 sterline ho fatto regali di Natale utili (maglioni, camicie, intimo, borse, trucchi, pigiami…) per 14 persone! Per le stesse cose, della stessa qualità, in Italia avrei speso almeno 300 euro! SCONTATO! E poi, apprezzano e notavo insieme a mia madre che è sarta, la qualità delle rifiniture! Precise e ben fatte! Ho già lavato molti dei capi ed hanno mantenuto le sembianze di quando li ho acquistati! Dunque nulla da dire, se non….PROVATELO! Tornerò a Londra per il gusto di andare da Primark e fare spese folli! Ovvio, se fossi come rosa…andrei a Regent Street da Armani! ; )

Rispondi Segnala abuso
14 dicembre 2007 19:29

vivo londra da due mesi..e ho scoperto primark!!ho comprato alcuni capi e fin ora hanno retto,in ogni caso la qualita e l varietà di scelta non mi sembrano affatto di basso livello..e per quanto riguarda il rischio di omologazione credo che in italia,dopo il bum di h&m il danno sia stato già fatto!io mi sono sempre servita da h&m e continuo a farlo anche se ora preferisco zara,basta scegliere secondo i propri gusti e non comprre cio che la “massa”possiede o sembra prediligere!!ciao e buon shopping a tutti!..e evviva le ballerine a 4£!!!!

Rispondi Segnala abuso
Daniela,napoli 9 gennaio 2008 19:22

sono stata a londra e ho conosciuto primark,una grande catena x vestirsi dalla A alla Z.ottima qualità-prezzo mi sono trovata pentita di aver acquistato pochi capi,poichè la valigia era piena.mi sono ripromessa di ritornarci presto x fare un bel carico x questa estate……..DA NON PERDERE!!!!!!!!!!!!
SPERO CHE PRESTO SARA’ ANCHE QUI DA NOI,WWWWWWWWW PRIMARK!!!!

Rispondi Segnala abuso
Valentina 24 gennaio 2008 23:21

anch’io sono stata vittima della febbre da primark o pennys, come viene chiamato in irlanda.ed è proprio a dublino che vado almeno una volta l’anno,da diversi anni ormai, ed ogni volta svaligio Pennys.Prezzi non bassi…bassissimi! e qualità buona. Dove lo trovi italia un pullover (carinissimo oltrettutto) NO ACRILICO ma LANA 100% , morbido e ben rifinito a meno di 10€ ??? diciamocelo…è impossibile.Dicembre scorso sono partita con la valigia vuota, GIURO, e sono rientratata con un valigione stracarico.Mia madre quando le raccontavo della goduria nel fare shopping da Pennys non ci creda prprio…ma a dicembre è venuta con me ed ora programma un tour apposta per Pennys. PRIMARK O PENNYS GRAZIE DI ESISTERE! ANCHE SOLO PER QUELLA SENSAZIONE, UNICA, DI PURA SODDISFAZIONE QUANDO SVUOTI SUL LETTO I GIGASACCHETTI STRAPIENI DI PENNYS!!!

Rispondi Segnala abuso
Eliza 7 febbraio 2008 16:25

Ho conosciuto Primark già qualche hanno fa quando a Londra andavo spesso in quello di Hammersmith e devo dire che conservo ancora cose comprate là che hanno egregiamente resistito all’usura del tempo…
Ora ho una bimba e trovo fantastico poter conperare 2 pigimini a 3 pounds o un vestitino a 4…
Avete presente i prezzi per ‘abbigliamento da bambini qui in Italia?

Rispondi Segnala abuso
Sonia & alissa 27 febbraio 2008 13:05

siamo due ragazze che sono state in inghilterra e contagiate dalla febbre di primark..abbiamo svaligiato tutto il negozio!!andateci i prezzi sono bassissimi e i prodotti fanno paura!!!!

Rispondi Segnala abuso
Myriam 19 marzo 2008 14:55

Ogni volta che torno in inghilterra sento la NECESSITA di fare un salto da Primark…non importa di quale città…il mio ragazzo(inglese) dice che ho la febbre da Primark ma la verità è che , pur non essendo la qualità una delle migliori ti permette di sentirti libera, libera di comprare cose sfizievoli senza spendere cifre abnormi…
A mio avviso abbiamo bisogno di negozi di questo tipo anche in Italia

Rispondi Segnala abuso
Elysse 2 aprile 2008 16:56

primark…..uno dei più bei negozi che abbia mai visitato….ti viene il gusto di comprare…sapendo che spenderai pochissimo…no che qua in italia le cose costano un botto,non conviene nemmeno più andare dai cinesi visto che ormai i loro prezzi sono uguali a quelli dei negozi marcati…e poi io ho comprato da primark…e nn è vero che le cose durao poco tempo…io ho comprato due paia di scarpe..una giacchetta un maglione dei pantaloni,mutande ,2 borse …tutte cose che ancora oggi sono intatte ed in tutto ho speso qualche 75 euro…se avessi comprato le stesse cose qui avrei speso almeno 140 euro
un bel risparmio e poi ci sono vestiti innovativi ,che in italia nn avevo visto
speriamo apra presto anche qui in italia…ma non solo a roma o milano ma anche al sud tipo palermo…no che noi nn abbiamo ancora nemmeno H&M ….primark REALTà LONDINESE….

Rispondi Segnala abuso
I love pennys 4 aprile 2008 17:26

ciao a tutti…ho vissuto per un pò a dublino e andavo quasi ogni giorno da pennys..che sballo di negozio!!! ma in italia perchè non ci sono questi negozi che alla fine hanno tutto e di più e sono very very cheap!!!!

baci a tutti

Rispondi Segnala abuso
30 aprile 2008 13:14

Premetto che ho letto solamente gli ultimi due commenti… Ma vorrei esprimere ugualmente il mio parere… io quest’estate sono stata a Worcester (in Inghilterra) e non ho perso occasione per andare da Primark! Non è vero ke gli abiti sono di pessima qualità e ke fa tutto skifo… Anzi… io posso dire di averlo letteralmente svaligiato quel posto e ke se tornassi in inghilterra non esiterei a tornarci! A differenza di colei ke ha scritto l’ultimo commento, io posso assicurare che c’è una buonissima qualità-prezzo, e che non mi dispiacerebbe se Primark aprisse anke in Italia… Visto ke siamo l’unico paese in cui nn c’è un solo negozio di questa catena!

Rispondi Segnala abuso
Roberta 12 aprile 2011 14:07

basta che poi non succede come H&M che tutti lo volevano a Roma, ora c’è la roba fa schifo. Diventano mega catene di negozi in tutto il mondo ma perdono con la qualità aumentando anche i prezzi!!!!

Segnala abuso
Pauli 14 maggio 2008 19:10

Sono stata in Irlanda per 2 settimane, a Derry, la città in cui mi trovavo c’era Primark devo dire che è un negozio molto carino non ci sono cose molto particolari ma sn molto belle comunque!!Io e le mie compagne di classe abbiamo fatto la scorta di vestiti..magari aprisse anke in italia:):)…ciao ciao

Rispondi Segnala abuso
Giulia 24 maggio 2008 15:36

Come tutti voi, sono stata contagiata dallo shopping sfrenato da Primark!ho vissuto a londra per alcuni mesi e da quando l’o scoperto, andavo sempre a rifornirmi lì…adesso stavo giusto pensando a farmi un weekend a luglio per tornare, approfittando anche dei saldi!Io penso che dovremo fare una specie di coalizione…un foglio con tutte le nostre fime per riuscire ad avere un Primark anche in Italia!!che ne dite?!

Rispondi Segnala abuso
24 maggio 2008 20:50

Io amo Primark. Perchè posso permettermi di comprare tutto quello che voglio tutti i giorni. E se la qualità è effettivamente scadente, lo stile è avanti anni luce a catene come Zara o H&M.
Spero non apra mai in Italia.
Sarebbe orribile.

Rispondi Segnala abuso
1 giugno 2008 15:31

primark è stupeeeeeendooooo!!!!!!!!sono stata a londra alla fine di marzo e mi sono imbattuta x caso in questo meraviglioso negozio a oxford street che vende di tutto e di più a prezzi strabilianti!!!!!ho comprato una maglietta dei capi intimi delle ciabattine fantastiche, ma se penso alle altre meraviglie che c’erano mi mordo le mani!Tornerei a londra solo x andare a svaligiarlo!!viva primark!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi Segnala abuso
16 giugno 2008 12:45

Salve a tutti ,io ho vissuto a londra per un anno e vi posso assicurare che gli abiti di primark sono di ottima qualità, ho comprato maglioni, pantaloni, boxer, magliettine ecc…insomma tutto quello che mi piaceva perchè i prezzi erano veramente bassissimi. Il problema è sorto quando è stato aperto un nuovo gigantesco punto vendita, al centro di londra, vicino a marble arch: da quel momento in poi per strada incrociavo tantissime persone che avevano i miei stessi abiti e quindi ho deciso di non usarli piu la, ma solo qua in italia ah ah!!!! dove fortunatamente non ci sono ancora!!ah ah.
Li a londra ormai avere gli abiti di primark equivale ad essere etichettato come uno che non si veste bene.
Ciao a tutti

Rispondi Segnala abuso
Francina 28 giugno 2008 13:59

Sono stata a Londra a febbraio, su invito di una mia amica che ci va spesso per questioni familiari, e che da un anno mi parlava di Primark e Primark… incredibile! Veramente! Una scelta vastissima a prezzi davvero inimmaginabili! Ho comprato di tutto, anche per mia sorella e mia madre, ed ho speso veramente poco! Questa estate andrò a Dublino e non vedo l’ora di fare un salto anche lì… almeno avrò la possibilità di rimpinzarmi l’armadio per il prossimo inverno, cosa che qui in Italia posso fare solo spendendo un sacco di soldi!! Speriamo si decidano ad aprirlo anche qui, ora che lo stanno aprendo anche in Spagna!!!

Rispondi Segnala abuso
Liliana 29 giugno 2008 11:16

Primark è stupendo, quando sono ritornata a casa da londra avevo solo vestiti primark, magari ci sono vestiti abnormi che non useresti neanche per stare a casa, ma altri vestiti molto stupendi che costano anche 2 pound!!!!!!!!!!!!!!!La qualità è in rapporto con il prezzo, quindi anche se mi si scuce una cucitura non mi arrabio tanto,perchè l’ho pagato pochissimo il capo,ne servirebbero qui in italia di catene primark cosi almeno gli altri negozi capiscono che non posso pagare 50 euro un maglietta che è un pezzo de stoffa!

Rispondi Segnala abuso
Tsuki 13 luglio 2008 14:49

Sono stata a Londra a gennaio ed ho scoperto primark. Ricordo che ero là in vacanza per due giorni e vedevo la gente girare con queste buste di cartone ENORMI e STRACOLME e mi chiedevo com’era possibile che tutti avessero svaligiato quel negozio.
Così capito dove si trovava mi ci sono recata… come vi dicvo era gennaio, quindi saldi! Mi ha fatto una brutta impressione… fila ovunque… vestiti gettati a terra… gente in crisi isterica… io avrei anceh voluto acquistare qlcosa, ma la mia amica storceva il naso davanti a quelle cose buttate a terra e alla fila che avremmo dovuto affrontare.
Tornai poi a Londra a marzo dove ho vissuto per due mesi… così con calma sono passata a vedere Primark (me ne sono ricordata dopo che la ragazza che viveva con me tornò a casa con quella famosa busta di cartone piena di cose carinissime)!
Ero ancora scettica… lei è magra e io invece… ehm diciamo… formosa! E quindi ero convinta che come al solito avrei avuto difficoltà a trovare cose per me!
CA***TE!!! Ho trovato cose bellissime… per tutte le taglie e forme… di tutti i tipi e colori… dal semplice maglioncino, al pantalone, ai jeans, alla borsa, ai trucchi… un vero delrio!
E i prezzi poi… ricordo ancora la mia prima spesa là 45 sterline per :
3 maglioncini; una felpa; un pantalone stile militare; un paio di jeans; una borsa; 2 magliettine; 5 paia di calzini (potevano essere 7 se erano monocolore ma ho voluto quelli colorati)!!! Una vera e propria goduria… tutte quelle cose sfiziose e carine per SOLI 50 euro… dove in Italia?!?
Per la qualità pensai che potevo usare quelle cose al lavoro (stavo facendo la baby-sitter) immaginando ceh tanto qualche lavaggio e sarebbero stati da buttare… TUTT’ALTRO!!!
Ho usato quelle cose al lavoro… ma alla fine dopo quei due mesi me le sono riportate a casa ancora in ottimo stato!!!
Giusto la borsa mi si è rotta il manico… ma povera… tra come la riempivo e come me la strattonava il piccolo o come me la trascinavo io dentro i bus di Londra mentre davo la mano al bimbo e tenevo la sua bici…sfido io anche una borsa di D&G (e poi l’ho pagata 4 pound mica 120)!!!
Dopo di che le ore libere dal lavoro le dedicavo quasi tutte a primark…era diventata una vera e propria malattia… mi sono comprata davvero di tutto… spesso facevi fatica a trovare qualcosa di decende (ammetto che ci sono cose assurde) ma ne trovavi anche di STUPENDE!!!
Ci ho portato poi anche una mia amica che è impazzita… e un mio amico che storceva tanto il naos ma poi ha ceduto a tre camicie da 4 pound l’una!!!
Ora sono di nuovo qua in Italia e vergogno ad ammettere che delle volte la cosa ceh mi manca di + di Londra è proprio PRIMARK!!! Mi viene da piangere ormai se devo fare shopping qui in Italia… vedo una magliettina a 25 euro e mi rendo conto che nonostante la qualità sia quella da primark l’avrei comprata a max 5 pound. Senza contare che sembra che le taglie + grandi non valga la pena venderle… fai sempre fatica a trovarle… mentre da primark mai avuto questo problema!!!
Insomma tutto ciò per dire che NON VEDO L’ORA ARRIVI QUI DA NOI… e cmq nel frattempo sto già organizzando una gita a gennaio per fare acquisti durante i saldi… stavolta ci vado preparata… chissene della baraonda e della fila… tanto lo so che valgono la pena!!!

Rispondi Segnala abuso
Lilli 21 luglio 2008 00:05

ciao primark e’ uno sballo in italia spero arrivi intanto ho trovato un negozio ad alessandria adesso hanno aperto anche ad asti si chiamano RJ outlet sono da paura prezzi mai visti e qualita’ ottima

Rispondi Segnala abuso
Irene 22 luglio 2008 10:57

Ciao Lilli, io sono di asti, mi puoi dire dove si trova questo rj outlet? A fine agosto invece andrò a Londra, andrò sicuramente da primark e vi farò sapere!!!

Rispondi Segnala abuso
Lilli 30 luglio 2008 02:03

x irene ad Asti e’ in piazza statuto 4 ciao

Rispondi Segnala abuso
Irene 4 agosto 2008 18:17

x lilli…grazie mille, farò un salto!

Segnala abuso
Anonima92 20 agosto 2008 12:48

NON SO COME CERTA GENTE RIESCA AD AFFERMARE CERTE COSE…PRIMARK E’ SEMPLICEMENTE FANTASTICO!!!
Trovi prodotti di altissima qualità, rifinitura, e gusto a prezzi bassissimi. Per non parlare della grandissima scelta. Chi pensa cose negative in merito a questo negozio dovrebbe indicarmi in Italia dove se ne trova uno simile o addirittura migliore…altrimenti non criticasse. Posso accettare il fatto che i prodotti di primark non incontrino il gusto di tutti ma ciò non toglie l’altissimo rapporto qualità-prezzo di questa catena. Sarebbe ora che in Italia la smettessero di prenderci in giro con i “”fantastici”" “”SALDI”". E’ tutto un IMBROGLIO:vendono cose schifose ad altissimo costo, capi che avevano in magazzino dallo scorso anno e te la fanno passare per la grande occasione da non perdere. E cosa ne dite della speculazione che ruota attorno al famoso “”made in Italy”"?!? UN GROSSO IMBROGLIO LEGALIZZATO atto a sfruttare i paesi del cosiddetto terzo mondo…Non comprerò mai più in Italia e non vedo l’ora di ritornare in Inghilterra per ritornare a fare shopping e mi ritengo una fierissima e forse un po’ fanatica sostenitrice di primark !!!
Chi non è d’accordo con me avrà del filo da torcere. Rispondetemi in tanti!!! speriamo che apra presto in Italia!!!

Rispondi Segnala abuso
28 agosto 2008 10:59

Io ci ho lavorato per 5 mesi come commesso in Penneys (cosi’ come si chiama in Irlanda). Secondo me vende cose molto carine a basso prezzo, anzi bassissimo prezzo. Bisogna saper sceglere pero’ perche’ a volte il disegn e’ troppo kitch:)

Segnala abuso
Lilli 10 settembre 2008 00:24

x irene ci sei andata?

Rispondi Segnala abuso
DELFINA 18 settembre 2008 12:38

ragazzi dovete acquistare alla primark perchè ci sono un mare di vestiti a basso costo e alla moda..
fidatevi io ci sono stata e mi sono comprata un mare di cose.

Rispondi Segnala abuso
Giuli 6 ottobre 2008 22:33

io sono tornata qualche giorno fa da landra,mentre eravamo ad oxford st. vedevamo tutte le persone con queste bueste enormi!alla fine siamo entrate anche noi…e non dico stupidagini siamo state dentro quel negozio 5 ore!enorme,pieno di vestiti,ma soprattutto per ogni stile,ogni gusto,ogni età..eh si!a partire dai reparti per bambini a finire a quelli per la casa..ho comprato parecchie cose!e alla fine i prezzi rispetto all’italia sono molto piu bassi,certo bisogna cercare,come daltronde da tutte le altre parti,però secondo me tutte le cose che c’erano dentro erano molto fine!!..spero che apra anche a Roma,perchè avrebbe davvero un grandissimo successo!!io lo reputo anche migliore di zara…con questo vi lascio!!arrivedercii..

Rispondi Segnala abuso
Ale 15 ottobre 2008 17:33

ciao! visto che sei andata di recente…volevo chiederti se ci sono giubbini per l’inverno…

Segnala abuso
Mary 22 ottobre 2008 10:27

Ciao a tutte! anch’io sono stata contagiata dallo shopping bulimico da Primark! l’ho scoperto quando vivevo a Dublino e da quando sono rientrata in Italia periodicamente mi faccio una giornata di shopping a Londra (Luton), parto la mattina con la valigia vuota e rientro la sera con il trolley pieno! certo tutto questo non sarebbe fattibile se non ci fosse ryanair con le sue tariffe vantaggiosissime! Sono convinta che se ci fosse Primark qui da noi sarebbe un successo! è impossibile non innamorarsene! :-)

Rispondi Segnala abuso
31 ottobre 2008 14:19

I’m English and live in Italy. In Italy clothes cost a fortune, the choice is all designer. Some people cant afford to pay a lot of money for clothes so the only option is to buy Chinese clothes, which are horrible. The standard of living in Italy is worse than England so this affects many people. Having a Primark here would help many people to have nice affordable clothes. You can argue that these clothes don’t last long, but neither does fashion. Wouldn’t it be better to buy something cheap which is in fashion and then when it is worn out throw it away? anyway by the time you throw it away it will be out of fashion anyway.
There is also an advantage to this. It keeps the economy going. with people spending little and often the economy keeps moving. Something that isn’t happening here.

Rispondi Segnala abuso
31 gennaio 2010 19:43

that’s right…here in italy the evolution happens 30 years on late …. -.-’

Segnala abuso
Irene 12 novembre 2008 11:16

Sono stata da primark a fine agosto e l’ho svaligiato…venerdì torno a londra praticamente apposta per andare da primark, come dice giustamente mary grazie a ryanair o easyjet si può fare una scappata a londra a prezzi vantaggiosissimi!

X lilli:sono stata nel negozio di Asti, ci sono cose carine, soprattutto ho trovato dei capi di pinko a prezzi molto vantaggiosi! Grazie ancora

Rispondi Segnala abuso
19 novembre 2008 11:33

sono appena tornata da Londra e quando ho visto questo negozio ke non conoscevo mi ci sono catapultata dentro. in quale altro posto si possono comprare capi a prezzi così bassi? la qualità non sarà delle migliori, ma al tatto non sembra neanke male. io penso ke poter comprare 4 o 5 maglie al prezzo di 1 in Italia non abbia paragoni. spero apra in Italia altrimenti la prossima volta ke andrò a Londra mi porterò una valigia vuota solo x fare acquisti li

Rispondi Segnala abuso
Vale 17 gennaio 2009 14:44

ciao, vado spesso in Irlanda in vacanza e in ogni paese che visito cerco sempre i negozzi Penneys, sono favolosi, li adoro, c’è tanta roba e a prezzi piccolossimi!!!nn o altre parole…li AMO!

Rispondi Segnala abuso
10 febbraio 2009 22:19

RAGAZZI MA SOPRATTUTTO RAGAZZE..IL COMMENTO DEL ARTICOLO è PROPRIO VERO..SCATENA UN ISTERIA DI SHOPPING COLLETTIVA..SN ANDATA A LONDRA CON LE MIE AMICHE CI SIAMO ENTRATE PER CASO PENSANDO FOSSE COME HeM..E POI ABBIAMO PASSATO METà VACANZAS Là DENTRO VORRESTI COMPRARE DI TUTTO MA IL PROBLEMA è KE NELLA VALIGIA NN CI STAVA TUTTO..MA è VERAM CONVENIENTE..E POI TTA BELLA ROBA E MADE IN IRELAND ALTRO CHE CHINA!!!ANDATECI NN NE USCIRETE A MANI VUOTE!!!

Rispondi Segnala abuso
RAFFYU 20 febbraio 2009 00:33

a dir poko…………………….super fantastiko……altro ke zara…ke ti fa un kulo kosi e la roba fa skifo di qualita!!!WIVA PRIMARK:)

Rispondi Segnala abuso
Luisella 4 marzo 2009 16:53

Ciao e’ fighissimo primark io ho scovato rj outlet ad alessandria prezzi e qualita’ ottimi ho comprato pantaloni di marca a 12.90 mai visto prima

Rispondi Segnala abuso
Xxxxx 11 maggio 2009 18:10

Incredibile..pensavo di essermi ribambita solo io. Ho scoperto primark due mesi fa a Leeds, sembravo impazzita quando ho visto i prezzi e la quantità di roba che puoi prendere con 50 sterline…Le cose da vestire sono tante la scelta infinita..E’ anche vero però che dopo un pò che giri dentro ti viene la nausea di tutta questa roba “vomitata” su scaffali…Sembra di essere in una catena di montaggio dove le cassiere schierate in fila ti urlano che è il tuo turno…e tutta questa filosofia usa e getta…mi ha decisamente ripugnato.
Però poi alla fine ti fai due conti in tasca e ti rendi conto che la scelta è molta i prezzi bassisimi i modelli discreti… e ti lasci cedere ad una sorta di isteria compulsiva .Inizi a comprare tutto quello che le tue braccia riescono a reggere…insomma l’idea di poter comprare così tanto a così poco…è unica..tanto da farti lasciare da parte tutti i moralismi.

Rispondi Segnala abuso
Alice 15 giugno 2009 11:19

Ho scoperto Primark lo scorso anno… non lo avevo mai visto prima e mai sentito nominare… io e le mie due compagna di viaggio e di sventura (eheheh) eravamo in giro per le ultime ore a londra.. prima di dirigerci in aeroporto, quindi (purtroppo) con le valige dietro… siamo entrate giusto per passare le ultime ore… ed è subito diventanta una corsa contro il tempo…. ci caricaamo di cose da provare con la valigia che dovevamo scarrozzarci al seguito… che dispiacere averlo conosciuto l’ultimo giorno… e poi fantastico non solo le cose costano pochissimo, ma finalmente qualcuno ha capito che anche le ragazze più in carne si vestono e non stanno chiuse in casa o con una tenda addosso… se qui in italia voglio prendere qualche cosa per la mia taglia… o spendo un patrimonio in quei maledetti negozi tipo Oltre, Fiorella rubino… che mi spennano e mi vestono come mia nonna. e tra l’altro i pantaloni dopo 3 mesi sono da buttar via dato che si rovinano subito e se prendi una talgi 48 o 50 pensano che hai le gambe 2 metri e 20… non ha mai detto nessuno a loro che se il mio culo è largo le mie gambe non sono lunghe in proporzione!?!?
Insomma primark mi ha dato la soddisfazione di trovare vestiti belli alla moda e non SEMPRE E SOLO NERI… a settembre tornerò solo per andare li a far shopping sfrenato… che bello poter comprare sensa aver paura che la tua carta di credito collassi alla prima “strisciata”!!!

Rispondi Segnala abuso
Maria 22 giugno 2009 10:46

d’accordissimo cn Alice anke ki nn è una 42 ha voglia di vestirsi e nn solo buttarsi addosso una tenda, in inghilterra i modelli sn fatti in una varietà di taglie + ampia nn solo da primark, io ci sn nata, cresciuta ed anche se vivo in italia ci vado spesso e primark secondo me è davvero OK nn facciamo sempre i soliti spukkiosi ke storcono il naso davanti a ciò che nn è boutique o pseudo-made in italy…svegliaaaaaa forse un paio di store del genere anche in italia farebbe cambiare idea a diversi commercianti!!!

Rispondi Segnala abuso
29 luglio 2009 14:57

bellissima primark

Rispondi Segnala abuso
PRIMARK DIPENDENTE 28 agosto 2009 13:31

TORNATA DA POCHISSIMO DA LONDRA..IO E LE MIE AMICHE (TUTTE STUDENTESSE) ABBIAMO SVUOTATO PRIMARK E SE POTESSIMO COMPREREMO UN BIGLIETTO AEREO SOLO X TORNARE IN QUEL NEGOZIO… X PRENDERE TUTTA LA ROBA KE NON ABBIAMO POTUTO PRENDERE A CAUSA DELLA VALIGIA PICCOLA. SPERO VIVAMENTE KE APRA IN ITALIA…LI LA GENTE è “DROGATA” DA QUEL NEGOZIO E ANCHE I TURISTI COMPRESA ME!!! CìERA DI TUTTO, DAI JEANS, ALLE MAGLIE, MAGLIONCINI, CAPPOTTTI, PIGIAMI, INTIMO DI QCS TIPO, BRACCIALI E COLLANE, ACCESSORI X CAPELLI, SCIARPE E GUANTI…X NON PARLARE DI BORSE E PORTAFOGLI…NON SO ANCORA LA QUALITA’ XKè NON LI HO ANCORA INDOSSATI, XO’ X POCHE STERLINE, VALEVA LA PENA PROVARE!!! CIAOOOOOOO

Rispondi Segnala abuso
Pippo 15 settembre 2009 09:56

Mi è successa la stessa cosa…non penso ad altro se non a quando potro’ tornarci…ti consiglio anche quello di Bristol…7 piani!!!!

Segnala abuso
PRIMARK SIIIIIIIIIIIIII 28 agosto 2009 13:36

PRIMARK SUPER BELLOOOOOOOOOO…TAGLIE ECCEZIONALI….X TUITTE LE RAGAZZE..PECCATO KE GLI INGLESI SONO SUPER DISORDINATIIII E BUTTANO I VESTITI X TERRA COME SE NIENTE FOSSE…VOGLIO TORNARE IN QUEL NEGOZIOOOOOOOOOOOOOO

Rispondi Segnala abuso
Londongirl 28 agosto 2009 14:10

Primark è molto conveniente, cmq se sei andata a quello centrale che è il piu grande, of course che è disordinato ma la colpa non è degli inglesi ma dei turisti che gettano a terra i vestiti, se ti allontani dal centro dove ti turisti cce ne sono pochi vedi come è tutto ordinato!!!

Segnala abuso
Pippo 15 settembre 2009 09:53

Avevo fissato il mio viaggio a Londra questa estate e poi sono venuto a conoscenza dell’esistenza di Primark quindi per curiosità sono andato a “visitarlo”….sono impazzitto!!! Anche in questo momento indosso capi di Primark…20€ camicia, cravatta, cardigan e jeans…e se le cuciture non tengono, come dicono alcuni di voi, che me ne frega, per questa cifra sai quanti capi mi compro???? Chiaramente dopo essere rimasto estasiato da quello di Londra sono andato a “visitare” quello di Bristol..PANICO!!!! E’ ancora più bello…mi è presa la Primark-Mania…a gennaio valigia vuota e rotta verso Bristol!!!!!!!! Andateci per forza!!!!!

Rispondi Segnala abuso
ELISA 27 settembre 2009 13:23

BRAVO CONCORDO PRIMARK-MANIA…IN ITALIA NON Cè NULLA DI PARAGONABILE…CMQ LE CUCITURE TENGONO E COME…IO HO PRESO UN PAIO DI JEANS A 7 STERLINE..E DA AGOSTO SONO STATI USATI E LAVATI E SONO COME NUOVI…io e il mio gruppo di vacanza faremo ritorno a londra soprattutto per PRIMARK ihihihihi :)

Segnala abuso
Eli 12 ottobre 2009 14:21

io sono follemente innamorata di primark!nel 2006 ho comprato maglioni/gonne/abiti ecc ecc… e miracolo: SONO ANCORA BELLISSIMI E SENZA IL MINIMO DIFETTO!! peccato che noi italiani siamo così .. made in italy 4ever.. certo.. anche a costo di prendere vestiti taroccati ma con bella firma in mostra!! ma per cortesia!! sveglia!!! apriamo Primark anche in Italia, poi staremo a vedere quanta gente ci andrà!!

Rispondi Segnala abuso
31 ottobre 2009 00:23

adoro primark, quando entro nel negozio sto ore intere..dimentico anke di mangiare…apriamolo noi qui in italia..vi pregooo…

Rispondi Segnala abuso
23 marzo 2010 23:17

vittima anche io di primark sono già stata tre volte ho acquistato soprattutto abbigliamento per mio figlio:body,pigiami calzini tutti ad un decimo del prezzo che trovi qiu in italia e la qualità spettacolare..

Segnala abuso
30 novembre 2009 18:28

penney’s victim anche io!!!

Rispondi Segnala abuso
Marco Olivieri
Marco Olivieri 2 dicembre 2009 20:43

Mi trovo attualmente a Londra ed ho trovato Primark, in Oxford St., davvero una manna dal cielo. Ho pagato un trenchcoat nero, molto in voga tra i ragazzi londinesi, solo 8£. Questo weekend tornerò sicuramente per prendere altri modelli. Ridicolo sarebbe infatti spendere un sacco di soldi per un inutile maglioncino. Credo che Primark meriti una lode.

Rispondi Segnala abuso
Dona 17 dicembre 2009 16:23

vivo a london da un po. Il primark ha merce che rispecchia lo stile inglese, che per quanto riguarda me, trovo orribile 8(parlo di stivali si gomma e maglie a righe).
La qualita’ non e’ diversa dalleancarelle di mercato italiane. I prezzi sono quasi incredibili per quanto sono bassi. Ho comprato alcune piccole cose e devo dire che si sono dimostrate diqualita’ ben superiore alle aspettative. Spendere 5′ pence per un paio di guanti di buona fattura che dura ben piu’ che una stagione lo trovo molto buono. Alcune cose , ripeto, le trovo inclassificabili, ma perche’ trovo inclassificabile la moda inglese.

Rispondi Segnala abuso
Chiara 26 dicembre 2009 14:19

Io ho un reggiseno comprato 5 anni fa da primark ed è perfetto! Per non parlare delle mutandine! certo, alcune cose sono di pessima qualità, bisogna saper scegliere, come in tutte le cose :)

Rispondi Segnala abuso

1 2 Successivo »