Prada collezione Primavera/Estate 2016 [FOTO]

Prada collezione Primavera/Estate 2016 [FOTO]
da in Milano Moda Donna, Moda Primavera/Estate 2016, Prada, Sfilate Moda
Ultimo aggiornamento:

    La collezione Prada primavera/estate 2016 riporta in auge il tailleur nella sua forma più classica. Alla Milano Moda Donna non ci sono dubbi, Miuccia Prada ha proposto un capo di abbigliamento da tempo ritenuto surclassato e, pare già, sia riuscita nel suo intento. Sfilano in passerella coordinati dalla silhouette tutt’altro che risegnata e slim fit, bensì dritti e scivolati e tutti completati da gonne leggermente a trapezio che arrivano a sfiorare le ginocchia. E se per il giorno il look è fin troppo formale, per la sera i tailleur Prada diventano trasparenti, alla ricerca di una sensualità tutt’altro che scontata.

    Sono, dunque, i tailleur di ispirazione anni ’60, con giacche morbide e scivolate coordinate a gonne dritte, corte o al ginocchio, ad aprire la sfilata della collezione Prada, che recupera i tessuti a quadretti, tipici del mondo del lavoro e del guardaroba mascolino, osa con un trucco labbra dorato e completa il tutto con degli orecchini pendenti e sferici oversize e dai colori inaspettati, dal lilla al verde prato, dal bianco al rosso fuoco. Ritorna la donna sofisticata immagina da Miuccia Prada, ritorna lo stile sobrio e pulito di una vecchia New York, dove le donne sanno cosa vogliono e sanno anche come ottenerla.

    La rigidità dei tailleur cede il passo ai vestiti longuette e a-line, da indossare con scarpe lace-up dal tacco basso o medio, con punte strette ed elementi pompon, e con handbag midi-size. Gli abiti sono realizzati con tessuti freschi e leggeri, son per lo più caratterizzati da righe verticali e colori forti dal gusto deciso, i top vantano dei reticoli o delle ragnatele floreali a contrasto mentre le gonne si aprono tra le pieghe e i larghi drappeggi.

    Eleganti e raffinati i soprabiti, cappottini dalla forma pulita e geometrica da indossare con estrema leggerezza e praticità, da quelli semplici ai modelli caratterizzati da inserti lamé o applicazioni di macro paillettes effetto gioiello. Il tutto è condito da materiali di primo ordine, tra astrakan e pelle di coccodrillo, si muove la collezione Prada per la primavera/estate 2016, una linea che punta a rendere rinnovata giustizia alle creazioni presentate da tempo ritenute obsolete.

    397

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Milano Moda DonnaModa Primavera/Estate 2016PradaSfilate Moda Ultimo aggiornamento: Lunedì 05/10/2015 20:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI