Polemiche in Portogallo contro la pubblicità del Crazy Horse

Polemiche in Portogallo contro la pubblicità del Crazy Horse
da in Dolce & Gabbana, Giorgio Armani, Pubblicità, Tempo libero, Tendenze moda
Ultimo aggiornamento:

    Crazy Horse

    Crazy Horse è senza dubbio uno dei cabaret ad alto contenuto erotico più elegante e chic di tutto il mondo. Venne fondato nel 1951 a Parigi: e da allora è diventato un locale di tendenza per i turisti e per i francesi. Ma non è così ammirato in tutto il mondo. In Portogallo, ad esempio, è stato fortemente ostacolato. Ad essere messa sotto discussione è la locandina del primo spettacolo di Crazy Horse del paese.

    Potete vedere la locandina del Crazy Horse nella fotografia che accompagna questo articolo. La polemica è stat lanciata da alcune associazioni di lavoratori che hanno addirittura chiesto il ritiro di questo cartellone pubblicitario: secondo loro, infatti, questa fotografia sarebbe troppo provocante e lesiva della dignità della donna. E così dopo la pubblicità di Dolce & Gabbana e quella di Armani, un’altra campagna è stata messa sotto accusa.

    174

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Dolce & GabbanaGiorgio ArmaniPubblicitàTempo liberoTendenze moda
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI