Pitti Immagine Uomo: Mario Vigilante

da , il

    mario vigilante

    Mario Vigilante fa il suo debutto a Pitti Immagine Uomo, con la sua collezione personale, che ha voluto chiamare “Il viaggio”: perche’ la sua linea di moda vuole raccontarci qualcosa, una storia fatta di capispalla tecnici ed eleganti al tempo stesso, con funzionalita’ tutte da scoprire.

    Mario Vigilante ha collaborato con i brand piu’ famosi di tutto il mondo: da Fendi a Giorgio Armani, da Romeo Gigli a Margin Margiela, passando per Gianni Versace, Katharine Hamnett e Marithé + François Girbaud, solo per citarne qualcuno. E adesso Mario Vigilante ci propone la sua collezione maschile e femminile, basata su quattro temi principali:

    • Hub, giubbotti tecnici per l’uso quotidiano.
    • Lounge, per i viaggi di lavoro, capi ingualcibili tagliati al laser.
    • Gate1, capi per la protezione dal vento e dalla pioggia.
    • Gate2, capi per proteggere dal freddo, imbottiti con vera piuma d’oca.
    • Customs Leather jackets.

    I capi sono ingualcibili e realizzati con tecniche laser davvero molto all’avanguardia: chi viaggia spesso ed ha bisogno di capi perfetti sempre, anche quando si scende dall’aereo, Mario Vigilante e’ la risposta a tutti i problemi!

    La fotografia qui sopra e’ presa da Sfilate.it.