Pitti Filati: dal 6 all’8 luglio 2010 a Firenze

da , il

    Pitti Filati 2010

    Torna la manifestazione Pitti Filati, la kermesse che si tiene a Firenze per proporci i tessuti delle migliori aziende per le prossime stagioni. Presso il capoluogo toscano, infatti, moltissimi brand, provenienti da tutto il mondo, ci proporranno le loro collezioni di filati, che verranno prese in considerazioni dai designer di moda, che poi baseranno le loro linee sulle proposte in scena a Firenze e nelle manifestazioni analoghe a Pitti Filati. La nuova edizione della manifestazione fiorentina si terra’ dal prossimo 6 luglio e fino all’8 luglio 2010. Un’occasione da non perdere per tutti gli addetti ai lavori.

    Su una superficie di 20mila metri quadrati, saranno moltissime le aziende che ci proporranno le loro collezioni a Pitti Filati: in questa nuova edizione saranno 101 le aziende in esposizione (27 dei brand presenti esporranno all’interno dell’area Fashion At Work), mentre saranno 20 i marchi che arrivano dall’estero. I principali mercati di riferimento saranno la Germania, la Francia, il Giappone, la Gran Bretagna, gli Stati Uniti, la Spagna, Hong Kong, la Svizzera, la Turchia, la Svezia, il Portogallo, l’Olanda, l’Austria, il Belgio e la Russia.

    Per quanto riguarda le presenze, nell’ultima edizione estiva erano stati quasi 5mila i buyer (4.900 per l’esattezza), con una larga presenza di buyer stranieri, il 41,3 per cento del totale, con un numero di presenze pari a 2.020. Numeri che, ne siamo certi, saranno mantenuti se non aumentati in questa nuova edizione.

    Ecco alcuni dei nomi nuovi che vedremo nella nuova edizione di Pitti Filati:

    • GIAPPONE: Sato Seni, Eisaku Noro;
    • ITALIA: Natural Fantasy;
    • PERU’: Mitchell, Inca Tops;
    • GRAN BRETAGNA: J.C. Rennie e in occasione della sezione Fashion At Work avremo, ad esempio Code and Julia Pines.

    Immagine presa da:

    www.pittimmagine.com.