Milano Moda Donna

Piccole considerazioni da fare prima di tagliarsi i capelli

Piccole considerazioni da fare prima di tagliarsi i capelli
da in Acconciature, Bellezza, Consigli Utili, Hair style, Tagli capelli
Ultimo aggiornamento: Martedì 10/11/2015 14:29

    Cambiare look capelliLa voglia di cambiare look è più che legittima, ma ci sono sempre piccole considerazioni da fare prima di tagliarsi i capelli, onde evitare, dubbi, ripensamenti, crisi isteriche sulla poltrona del parrucchiere, ma anche per evitare di arrivare a casa e rendersi conto di aver optato per un taglio difficile da gestire senza le mani esperte di un hairstylist a fare lavaggio e piega. Ecco dunque quali sono questi consigli da tenere sempre bene a mente, vediamoli insieme.

    Taglio capelli particolare con crestaSembra la considerazione più banale, invece è proprio la prima da fare. Può capitare di farsi prendere dall’entusiasmo vedendo il taglio recente sfoggiato da una celebrity o da un’amica, e scatta il desiderio di emulazione. Prima di farsi prendere dalla “moda del momento”, però, è bene chiedersi: “Quel taglio donerebbe anche a me?” e piuttosto, prima di procedere, informarsi sui tagli di capelli più indicati in base alla forma del viso.

    Taglio di capelli impulsivoMai tagliarsi i capelli solo seguendo un semplice impulso, il cosiddetto colpo di testa. È vero che andare dal parrucchiere per le donne è terapeutico, e anche vedersi belle e nuove davanti allo specchio, ma i capelli, anche se ricrescono, non ricrescono di certo in una notte. Il pentimento è sempre dietro l’angolo e non è per nulla piacevole trovarsi con un look che ci piace solo per i primi 10 minuti.

    Taglio capelli in base al visoCome dicevamo nel primo punto non tutti i tagli stanno bene e per capire quale sia quello giusto è bene conoscere la forma del proprio viso. Ad esempio, su di un volto squadrato con mascella in evidenza, saranno belli i tagli medi e scalati per incorniciare e nascondere i difetti. Mentre gli ovali perfetti potranno permettersi anche pixie cortissimi per mettere in evidenza il volto con un bel make up.

    Provare un taglio di capelli sul visoPer provare un nuovo taglio di capelli su cui siete indecise esistono ormai moltissimi tool online che vi permettono di caricare una vostra fotografia e di scegliere poi tra diverse tipologie di hairstyling da abbinare, come se fosse un fotomontaggio. In questo modo, vedendo il vostro volto e non quello di una modella avrete un’idea precisa di come potrebbero starvi i tagli che vi piacciono e vi sentirete più sicure.

    Taglio super riccioQuesto punto si ricollega molto a quello sulla forma del viso, oltre a capire cosa possa starci bene dobbiamo conoscere molto bene anche la nostra tipologia di capelli: sono piatti e lisci? Difficilmente rusciremo ad avere un taglio lungo, mosso e voluminoso, anche ricorrendo ad una permanente che ha una durata comunque momentanea. Scegliamo il meglio per le nostre chiome senza puntare all’irraggiungibile e valorizziamo ciò che ci ha donato madre natura.

    Capelli corti in palestraSiete super sportive che vanno in palestra ogni giorno? Fate una vita movimentata? Tenere in considerazione le proprie abitudini e stile di vita è importante nella scelta del taglio di capelli: ad esempio, se andate a correre o in palestra ogni giorno, è davvero comodo avere i capelli lunghi o è molto più pratico un taglio corto/medio corto da lavare e asciugare in fretta dopo ogni allenamento? La risposta ovviamente è il taglio corto, anche se la chioma potete sempre legarla, ovviamente. Però, insomma, praticità prima di tutto!

    Taglio di capelli gradualeSe avete in mente di passare dai capelli lunghi ad un taglio completamente diverso potete sempre procedere per gradi. Entrare dal parrucchiere ed uscirne con 20 centimetri di chioma in meno potrebbe essere un trauma, dunque procedete con calma. Qualche centimetro alla volta in più sedute, così pian piano vi abituerete a vedervi diverse e sarete pronte ad un cambio definitivo. La calma è sempre la migliore consigliera.

    Strumenti per capelliAccertarsi di essere in grado di mantenere e curare da sole un nuovo taglio di capelli è indispensabile: prima di fare un cambio, dunque, assicuratevi di avere i giusti strumenti per procedere ad un nuovo tipo di asciugatura e di piega, dal phon alla piastra al ferro per boccoli, ad esempio. Tenete sempre bene a mente che i primi tempi non verranno mai come dal parrucchiere, ma prima o poi riuscirete a “prenderci la mano” per ottimi risultati!

    1030

    Milano Moda Donna