Milano Moda Donna

Pettinatura e make up in stile Rockabilly, la tendenza vintage del 2014 [FOTO]

Pettinatura e make up in stile Rockabilly, la tendenza vintage del 2014 [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Hair style, Make Up, Moda Vintage, Rossetti, Tendenze capelli 2016, Tendenze Make Up
Ultimo aggiornamento:

    Pettinatura e make up in stile Rockabilly, esplode in tutta la sua dirompente bellezza la tendenza vintage del 2014, ovvero quella di ispirarsi ai look che andavano di moda nei primi anni ’50, gli anni in cui il genere musicale Rockabilly iniziò ad avere successo negli Stati Uniti e con esso si sviluppò anche un vero e proprio mood per vestiario, acconciature e make up femminile. La classica acconciatura denominata Pompadour per la forma del ciuffo è passata alla storia e in questo 2014 sembra essere tornata di moda: il vintage colpisce ancora ed entra nel cuore del beauty addicted di tutto il mondo. Vediamo insieme alcuni consigli per ottenere un perfetto stile Rockabilly.

    Coda e frangetta in stile rockabilly

    Prima di tutto partiamo dall’acconciatura, come già accennato il tipico modo di portare i capelli nello stile Rockabilly viene denominato Pompadour, una definizione che nasce da Madame de Pompadour, una delle donne più influenti della prima metà del ’700, che introdusse la moda di un’acconciatura con un imponente ciuffo di capelli rialzato sulla fronte.

    I rockabillies fecero propria questa moda rielaborandola in chiave sia maschile (ricordate Elvis Presley?) che femminile: in particolare le donne possono scegliere se tenere i capelli lunghi, rigorosamente boccolosi e possibilmente con frangetta o ciuffo, oppure possono optare per un taglio corto a caschetto sempre dall’effetto mosso, oppure ancora possono sperimentare dei raccolti da arricchire con bandane e foulard dai colori vivaci altro trend tra gli accessori capelli del 2014. Gli indispensabile per ricreare questi look capelli? Una buona piastra o un arricciacapelli con cui andare a creare le onde, una spazzola rotonda e un bigodino grosso con cui mettere in forma il ciuffo, forcine a volontà per fermare l’acconciatura e una buona dose di lacca (o brillantina, se volete essere vintage a tutti i costi!).

    Per quanto riguarda il make up, invece, tre sono gli elementi fondamentali del trucco in stile Rockabilly: eyeliner nero, mascara e rossetto rosso.

    Con l’eyeliner si vanno a creare delle righe ben definite sulla palpebra mobile, si tratta di un trucco occhi piuttosto geometrico che deve andare a ricreare un effetto “sguardo felino”, dunque sarà necessario allungare il tratto anche oltre il bordo dell’occhio e soprattutto applicarlo alla perfezione. Il mascara completa il tutto, prima di applicarlo sarebbe perfetto utilizzare il piegaciglia per amplificare l’effetto. La base viso deve essere caratterizzata da un colore chiaro, per un effetto pelle di porcellana, arricchito a piacere da un po’ di blush rosato. Infine, il rossetto, rigorosamente rosso, matte o leggermente lucido a piacere, l’importante è che sia pieno e disegni perfettamente le labbra (a tal proposito, chi le ha sottili, può cercare di andare a definirle meglio con un contorno a matita). Il tocco in più? Il neo finto, da disegnare con la matita nera sulla fronte o vicino al mento: un look da vera diva!

    611

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaHair styleMake UpModa VintageRossettiTendenze capelli 2016Tendenze Make Up Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/07/2014 12:44

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI