Peta contro le pellicce di Giorgio Armani: le immagini

Peta contro le pellicce di Giorgio Armani: le immagini
da in Emporio Armani, Giorgio Armani, Moda
Ultimo aggiornamento:

    La Peta protesta contro Giorgio Armani a Milano, come aveva promesso il vicepresidente in un annuncio dato ieri: l’associazione animalista protesta l’utilizzo di pellicce da parte del brand, dopo che lo stesso stilista aveva promesso che non ne avrebbe piu’ fatto uso. Ecco le immagini dei cartelli di un Giorgio Armani che e’ diventato Pinocchio.

    Giorgio Armani non e’ comunque rimasto a guardare: con una nota annuncia “di aver deciso di rinunciare alla realizzazione di prodotti in pelliccia animale, fatta eccezione per le pellicce di coniglio che derivano dall’utilizzo di capi già comunque impiegati come fonte alimentare“.

    Ma non si limita a questo.

    Il gruppo Giorgio Armani “non può non far notare come Peta stia facendo comunque leva sul nome dell’azienda per sensibilizzare l’opinione pubblica, non considerando che la presenza di prodotti in pelliccia nelle collezioni della Maison è sempre stata estremamente poco rilevante, al contrario di quanto accade per altre case di moda che fanno delle pellicce il loro core business“.

    E poi una piccola nota di rammarico per questa campagna di Peta, che ha voluto anche coinvolgere star come Tom Cruise e Cate Blanchett, che solitamente vestono Armani: “ciò che più si ritiene biasimevole è il tentativo da parte di Peta di screditare il nome dell’azienda, contattando direttamente persone molto vicine alla Maison Armani“.

    Immagini da La Stampa.

    285

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Emporio ArmaniGiorgio ArmaniModa
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI