Pennesi, la nuova collezione primavera estate 2011

da , il

    Pennesi, giacca dalla collezione primavera estate 2011

    Pennesi, il brand italiano specializzato in moda uomo, ha appena lanciato sul mercato la sua nuova collezione per la primavera estate 2011. Una linea molto elegante ma che sa perfettamente adattarsi alle esigenze quotidiane di un uomo che vuole affrontare la vita in modo deciso, consapevole di ciò che vuole e che lotta giorno dopo giorno per ottenerlo. Se avete una personalità grintosa e carismatica questa nuova collezione fa sicuramente per voi; dagli abiti da cerimonia elaborati in chiave contemporanea allo stile “old yachting“, che propone cinque look dedicati al “mondo della barca”. Un vero e proprio pirata gentiluomo!

    Fa parte della linea dedicata al mondo navy, la giacca che vedete nella foto in basso, un doppiopetto blu realizzata in cotone doppio ritorto waterproof con bottoni argentati, declinata anche nella versione effetto maglia e madras. Il vero tocco di classe è dato dalla sfiziosa pochette fucsia.

    In questa collezione il protagonista assoluto sono le tonalità molto tenui, quasi un colore non colore, al centro anche delle collezioni di molti brand: i beige, i verdi, gli azzurri, i grigi e i blu si raffreddano con venature di bianco dando vita a tonalità artiche. Grande sperimentazione con l’innovativo lavaggio con acqua marina che dona ai capi un aspetto dichiaratamente used con effetti spruzzati e nebulizzati. Le fantasie sono molto minimal: si va dal principe di Galles al micro pied-de-poule fino al madras e al seersucker.

    I materiali utilizzati sono in linea con l’obiettivo della maison di dar vita ad una collezione super leggera in cui trovano largo impiego una lana impalpabile, cotone e lino. Le giacche, in questa esclusiva proposta per la primavera estate 2011, si svuotano diventando ancora più morbide e leggere. A completare la collezione, trova spazio un’esclusiva linea di pantaloni chinos in gabardina e tricotina stretch.

    Cosa ne pensate di questa nuova collezione?

    Immagini da:

    Ufficio Stampa Pennesi