Speciale Natale

Pencil skirt: la gonna must have della stagione [FOTO]

Pencil skirt: la gonna must have della stagione [FOTO]
da in Gonne, Moda Primavera/Estate 2013, Must have, Tendenze moda
Ultimo aggiornamento:

    La pencil skirt è il capo di abbigliamento must have del momento, la gonna più fashion e femminile che gli stilisti ci hanno proposto in ogni colore, tessuto e abbinamento. Questo capo di abbigliamento è un evergreen, un pezzo che nel guardaroba di ogni donna proprio non può mancare. Si tratta di un must senza tempo, che può essere indossato a lavoro, nel tempo libero e persino la sera. Si abbina con facilità e sta bene anche alle donne curvy, perché sottolinea la vita e slancia la figura. La pencil skirt è un capo strategico, amatissimo durante la stagione invernale e rilanciato, con nuove fantasie e colori, per la Primavera/Estate 2013.

    Le pencil skirt sono, praticamente, onnipresenti: da un lato, le numerose celebrities, affermate fashion blogger e addette al settore hanno ammirato i fashion show dal front row, sfoggiando meravigliosi modelli; dall’altro, sulla catwalk, gli stilisti hanno proposto tante e tante belle variazioni sul tema per la prossima stagione calda. Abbiamo tutte le idee chiare su qual è esattamente il modello di gonna che viene definito pencil? Prima di tutto, guardando la nostra gallery, risolverete ogni dubbio. L’esatta definizione è quella di gonna dal taglio sagomato, dritto e stretto, di cui l’orlo cade, generalmente, o appena sotto o sul ginocchio, punto sulla quale diviene ancora più stretta. E’ così chiamata proprio a causa della sua forma: lunga e sottile come una matita.

    La diffusione della pencil skirt la dobbiamo a Christian Dior negli anni ’40, che ha influito molto soprattutto sui look da ufficio. Ultimamenti ce ne sono, invece, di meravigliose e particolari, proposte dai maggiori designer per ogni occasione. Prescindendo dai singoli gusti, la pencil skirt di pelle, preferibilmente nera, è tra i modelli più amati e diffusi del momento. C’è chi lo ama semplice, come la divina Kate Bosworth, e chi, invece, lo sceglie sfizioso, come Alexa Chung, con cintura e fibbia in vita e taglio centrale; Carine Roitfeld la preferisce ‘aggressive’ in pelle di coccodrillo. Quest’ultima, soprattutto durante le sfilate Primavera/Estate 2013, ne ha sfoggiate di ogni tipo, tra cui una in con stampa sui toni del verde.

    A proposito di stampe, analizziamo quelle che sono state le proposte più belle per la stagione calde che abbiamo visto sulle passerelle. Dolce&Gabbana, Louis Vuitton, Agnés B., Bottega Veneta, si sono sbizzarrite nel proporre fantasie moderne o dal sapore esotico sulle loro pencil skirt. N°21 di Alessandro Dell’Acqua dedica gran parte della sua collezione primaverile a questo modello di gonna, con motivi animalier, orientali e con l’aggiunta di spacchi laterali. Giambattista Valli, invece, dedica l’attenzione non solo alla stampa, caratterizzata da colori pastello, ma anche al taglio asimmetrico dell’orlo della gonna; ultima nota di personalizzazione: una sottogonna velata che sdrammatizza le linee severe della pencil. Ancora, Dries Van Noten si concentra sul materiale della gonna, ideando un modello assolutamente eccentrico in pelliccia.

    Tra i modelli di pencil skirt più in voga non manca quella in tweed, meglio ancora se a vita alta come quella di Burberry indossata, ancora una volta, da Kate Bosworth. O ancora, non potrete non adorare il modello peplum, cioè a tulipano, con inserti sui fianchi. Le proposte dai fashion brand non mancano, anche (e per fortuna) dai low cost super trend come Zara e H&M: avete solo l’imbarazzo della scelta!

    615

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GonneModa Primavera/Estate 2013Must haveTendenze moda

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI