Paris Fashion Week settembre 2017: Chanel collezione Primavera/Estate 2018 [FOTO]

La collezione Chanel primavera/estate 2018 disegnata dallo stilista Karl Lagerfeld, in scena alla Paris Fashion week di settembre 2017, è caratterizzata da vestiti in tweed, giacche di jeans, trench e stivali in pvc. Ecco le foto della collezione Chanel primavera/estate 2018.

da , il

    A tutto tweed: la collezione Chanel primavera/estate 2018 presentata in occasione della Paris Fashion week di settembre 2017 è stata incentrata sui look realizzati con questa lavorazione e sulle sfumature pastello. Fil rouge dell’intera sfilata è stato l’uso del pvc utilizzato per le giacche antipioggia, per i cappellini ma soprattutto per le scarpe: lunghi stivali con punta tonda a contrasto e tacco medio con struttura completamente trasparente. Quella di Chanel è una collezione primavera/estate 2018 che guarda alla bella stagione da utilizzare in ogni occasione, anche quando il meteo non è poi così gentile.

    Il calendario della settimana della moda di Parigi è stato piuttosto ricco e nell’ultima giornata una delle sfilate più attese è, da ormai molti anni, quella della Maison Chanel.

    A capo della casa di moda fondata dalla Signora Gabrielle c’è ancora lui, Karl Lagerfeld, che ha totalmente in mano le redini di questa griffe francese conosciuta e amata in tutto il mondo.

    Per questa collezione Chanel primavera/estate 2018 ha disegnato nuovi capi di abbigliamento realizzati con uno dei tessuti più chiari alla Maison: il tweed.

    La sfilata è stata aperta da una serie di look inaspettati caratterizzati da crop top in tweed abbinati a gonna cortissime, sfrangiate e a vita alta; gli outfit sono accompagnati da cappelli antipioggia e lunghi stivali trasparenti in pvc.

    In un mix di verde acqua, bianco latte e azzurro, la collezione mostra tutta la sua eleganza e la sua leggerezza tra accostamenti cromatici finora poco sperimentati, in silhouette girly mood decisamente corte e leggere ma anche tra abiti in rete e giacche in vernice.

    Tra le proposte di questa linea di abbigliamento apprezziamo molto anche i pullover di filo pastello anche questi caratterizzati da frange per un delicato effetto fluffy. Da non perdere le gonne a strati in chiffon e quelle più strutturate a corolla.

    Se da una parte ci sono capispalla e mantelle in pvc trasparente, da utilizzare in caso di pioggia, dall’altra troviamo una serie di costumi da bagno interi caratterizzati da un delizioso effetto tie dye nei toni del blu.

    Belli i minidress in crochet sfumato, i modelli longuette con gonne svasate ma anche gli abiti bianchi con dettagli e lavorazioni particolari che hanno concluso la sfilata Chanel.

    Per vedere tutte le nuove creazioni della Maison vi suggeriamo di sfogliare le foto Chanel primavera/estate 2018 nella nostra gallery.