Milano Moda Donna

Paris Fashion Week: le tendenze beauty dalle passerelle [FOTO]

Paris Fashion Week: le tendenze beauty dalle passerelle [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Make Up, Paris Fashion Week, Sfilate Moda, Tendenze capelli 2016, Tendenze Make Up
Ultimo aggiornamento:

    Paris Fashion Week: le tendenze beauty dalle passerelle che portano in scena le collezioni primavera estate 2015 non si fanno attendere. Finalmente, dopo le emozioni beauty non proprio entusiasmanti vissute tra Londra, New York e Milano, iniziamo a vedere qualcosa di originale e diverso sia per quanto riguarda il make up sia per quanto riguarda capelli e acconciature. Per carità, non che sia necessario ricercare l’originale a tutti i costi, ma qualcosa di diverso sì, per forza, se ogni stagione fosse uguale alla precedente perderemmo il gusto eclettico che è alla base dello stile di vita di ogni beauty addicted.

    Applicazione polvere sotto la palpebra da Anthony Vaccarello

    Dopo aver preso in esame tutte le sfilate “andate in onda” alla Paris Fashion Week, per quanto riguarda il make up, il primo nome che resta in mente è uno solo: Jean Paul Gaultier. Non è la prima volta che il brand sorprende con creatività, ma il make up proposto sulla passerella questo settembre è davvero originale, soprattutto perché, riducendo un pochino il carico di colori, è davvero riproducibile da tutte noi. Si tratta di uno smokey eye molto marcato, realizzati con colori perlati o shimmer sui toni dell’azzurro o del blu, il tutto accompagnato da una base viso porcellana candida e da un rossetto rosso a contrasto. Vista in passerella la donna Jean Paul Gaultier sembra quasi un manga giapponese, a riconferma che i trend asiatici sono tra i più gettonati nella prossima stagione.

    Interessante anche il trucco occhi proposto da Anthony Vaccarello: le modelle, infatti, si presentano con una sorta di decorazione sotto l’occhio creata con ombretto in polvere libera nero applicato, in modo apparentemente casuale con un pennello. Christian Dior unisce all’originalità la semplicità proponendo sulle modelle delle righe di eyeliner effetto matte di diverse tonalità pastello come bianco, rosa e verdino. Il bianco e l’argento illuminano lo sguardo della donna Issey Miyake, mentre da Dries Van Noten ci colpisce la bella idea di decorare le labbra con una riga verticale e centrale dorata.

    Ciuffo dritto e scalato da Kenzo

    Per quanto riguarda i capelli, avevamo sicuramente già trovato qualcosa di interessante durante Milano Moda Donna primavera estate 2015, ma Parigi non è da meno: bellissimo nella sua semplicità, ma soprattutto chic ed elegante, lo chignon basso realizzato con capelli lisci e curati e portato in passerella da Nina Ricci. Ricorda invece le flappers degli anni ’20 del ’900 la donna con caschetto nero liscissimo e corto proposto da Bouchra Jarrar. Un tuffo negli anni ’90, invece, ce lo fa fare Barbara Bui che utilizza sulle modelle quei cerchietti “dentati” che dividono il capo in sezioni ordinate, ed è subito Beverly Hills 90210. Kenzo non è da meno in quanto ad originalità perché le modelle sfilano con una sorta di “riporto”, creato ad hoc con la lunghezza dei capelli perfettamente lisci, l’effetto frontale è quello di un ciuffo di ispirazione punk-rockabilly.

    636

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaMake UpParis Fashion WeekSfilate ModaTendenze capelli 2016Tendenze Make Up Ultimo aggiornamento: Lunedì 29/09/2014 09:47

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI