Speciale Natale

Paris Fashion Week Autunno/Inverno 2014-2015: le tendenze moda dalla Ville Lumiere [FOTO]

Paris Fashion Week Autunno/Inverno 2014-2015: le tendenze moda dalla Ville Lumiere [FOTO]
da in Moda Autunno/Inverno 2014-2015, Paris Fashion Week, Sfilate Moda, Sfilate Parigi, Tendenze moda
Ultimo aggiornamento:

    Paris Fashion Week Autunno/Inverno 2014-2015: le tendenze moda dalla Ville Lumiere. La settimana della moda parigina è ricca di eventi e in passerella si alternano tantissime maison, tra cui Chanel, Valentino, Louis Vuitton, Dior, Miu Miu, Elie Saab, Saint Laurent, pronte per svelarci le loro nuove collezioni. La Paris Fashion Week 2014 è il momento che tutti gli appassionati di moda aspettano con ansia per scoprire quali saranno i capi di abbigliamento e gli accessori must have del prossimo inverno e per non farsi trovare impreparati.

    Le sfilate della Paris Fashion Week 2014 sono davvero moltissime. Tra le più attese, soprattutto tra quelle delle prime giornate, c’è la linea di Guy Laroche, che per l’inverno prossimo ha proposto tantissimi capi in black. Il nero ritorna a farla da padrone declassando, per qualche istante, le cromie vitaminiche. Le creazioni hanno un taglio stile classico con qualche accenno military, la pelliccia è presentata nella sua variante classica, al contrario delle meravigliose proposte di Cedric Charlier, e per la sera la maison punta moltissimo sulle trasparenze. L’effetto mesh pare proprio andare alla grande nella Ville Lumiere, tanto che lo ritroviamo anche nella collezione di Anthony Vaccarello, che per il giorno, invece, offre mini tubini in pelle, caratterizzati da aperture sensuali e intriganti ma piuttosto difficili da indossare.

    I suoi capi di abbigliamento dettano sempre le tendenze della Paris Fashion Week. Ci stiamo riferendo a Dries Van Noten, che ha scelto il radiant orchid, colore del 2014, il giallo e l’arancio tangerine, per tingere le sue creazioni grigie e nere. Le cromie frizzanti hanno caratterizzato moltissimo anche la passerella di Jacquemus, che ha presentato maxi coat arancioni e abitini longuette giallo canarino.

    Trame floreali a parte, ritornano anche le stampe grafiche e geometriche. A mostrarle in passerella è Damir Doma, altro marchio che gioca un ruolo fondamentale sulle tendenze autunno/inverno 2014-2015. Il suo stile è pulito, lineare ed esalta bene la silhouette naturale della donna.

    Alexis Mabille tartan

    Lo stile tartan torna sui capi di abbigliamento ed è proposto in diverse varianti di colori e proporzioni. A riportarlo in auge è soprattutto Alexis Mabille, che lo riscopre declinato in diverse cromie. Lo stilista abbandona il mood super chic e molto french per lasciarsi andare verso qualcosa di più casual e metropolitano. Check, ma anche pied de poule, sulla passerella di Roland Mouret, che rivisitato questi due classici motivi puntando su piccoli dettagli appena accennati, che ricordano alla perfezione le trame. Il check è stato scelto anche da Isabel Marant, che ha presentato una serie di creazioni ampie abbinate a capi dal sapore militare, che richiamano quelli di Balmain e Balenciaga, due maison che hanno sfruttato molto la pelle nera e oliva, per realizzare i capi chiave delle loro collezioni.

    I colori pastello saranno i protagonisti anche della stagione fredda.

    Raf Simons per Dior Autunno/Inverno 2014-2015 sembra esserne davvero sicuro tanto da creare abiti di ogni genere, forma e taglio tinti di rosa intenso e verde prato. Sulla stessa scia anche Chloé, che sceglie una variante più chiara e delicata mentre Carven preferisce il color salmone e il giallo luminoso per accendere i suoi piccoli capolavori. Intrigante anche il verde acido preferito da Vionnet, con il quale ha tinto numerose creazioni impreziosendole con schizzi e bozzetti di tulipani. A proposito di opere particolari, non possiamo non segnalarvi le stravaganti creazioni ispirate al mondo del gioco delle carte e dell’illusionismo di Olympia Le-Tan, una collezione ironica e frizzante, che sicuramente giocherà un ruolo fondamentale tra le tendenze invernali della stagione prossima.

    Top nero e gonna colorata

    Durante le ultime giornate abbiamo assistito a un ritorno al passato, più specificatamente alla moda anni ’60. Questa è la nuova grande tendenza che domina sulle passerelle più importanti, a cominciare da Saint Laurent, che riporta in scena cappe check tinte con colori retrò e abitini dalla linea ad A. Sulla stessa scia anche la nuova collezione Louis Vuitton Autunno/Inverno 2014-2015, la prima disegnata dal nuovo direttore creativo Nicolas Ghesquière. Per la famosissima maison francese lo stilista ha realizzato minidress a trapezio e completi con top che ricordano delle giacche di tute acetate e cappottini e giacche di pelle lucida cuoio o nera.

    Sempre al glorioso decennio sixties fa riferimento anche Valentino, che per il prossimo inverno, si è ispirato soprattutto alla corrente artistica pop della scuola romana. In passerella, infatti, incrociamo vestitini e cappe multicolor con forme geometriche decise e particolari. Tutt’altro lo stile della sfilata Chanel, ambientata all’interno di un supermarket allestito nel Grand Palais. Karl Lagerfeld ha proposto una nuova visione di stile sporty chic, giocando su nuance frizzanti e trendy per la prossima stagione, come il rosa e il giallo. Le stesse cromie sono state riprese anche da Fausto Puglisi per Ungaro, che ha creato dei capi di abbigliamento con stampe grafiche di roselline. Anche Elie Saab ha giocato molto con alcune sfumature, puntando, però, su una palette più scura, che fa spazio, a sorpresa, al prugna e al verde bosco.

    Nella nostra gallery potrete vedere tutti i look in scena durante il ricco calendario della Paris Fashion Week. Vi invitiamo a sfogliare le immagini e scoprire tutti i must have e le tendenze dell’autunno/inverno 2014-2015.

    1021

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moda Autunno/Inverno 2014-2015Paris Fashion WeekSfilate ModaSfilate ParigiTendenze moda

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI