Parigi Pret a Porter 2010/11: Giambattista Valli

da , il

    Anche Giambattista Valli ha portato in passerella a Parigi, la sua interessante collezione di moda pret-a-porter per il prossimo autunno-inverno 2010/11: in occasione della Settimana della Moda femminile, che si sta svolgendo in questi giorni nella capitale francese. La collezione è ricca di capi davvero molto glamour, prodotto in casa, con lo sviluppo della pre collezione da parte di Burani, marchio che ora verrà lasciato. Nel futuro c’è chi parla di una possibile collaborazione con Max Mara, ma anche un ritorno del Gruppo Gilmar.

    Questa collezione è stata realizzata in casa: “La libertà è il più grande lusso che ci si possa concedere“, qusto il commento di Giambattista Valli in merito alla decisione, almeno per il momento, di non cercare altri licenziatari, dopo la rottura contrattuale con Mariella Burani Fashion Group: “Non è un momento facile ma grazie al cielo con la precollezione ho avuto un aumento delle vendite pari al 35% e sul mercato americano il fatturato è cresciuto globalmente del 40%“.

    La collezione non sembra risentire, però, di questa crisi: i capi sono in grado di rendere favolosa e luminosa ogni donna, proponendoci una sensualità femminile che piace alle signore, ma anche ai maschietti: abiti da sera e capi meno impegnativi sofisticati, chic, ma easy to wear: per sentirsi bene e belle sempre!

    Nel video qui sopra, la sfilata di Giambattista Valli a Parigi.