Padre Georg e Milano Moda Uomo: il prete del futuro veste Versace

da , il

    Papa Ratzinger e Padre Georg

    Fiorello lo ha lanciato con un’imitazione che ha fatto un po’ di scandalo. E lui il Padre Ralph dei giorni nostri, il bello del Vaticano non è diventato solamente una fonte di ispirazione per i comici di casa nostra. Padre Georg è diventato un modello da seguire. Anche nella moda. Versace ha infatti presentato alle sfilate di Milano Moda Uomo lo stile Padre Georg. Inconfondibile e elegante.

    Sulle passarelle milanese, Donatella Versace ha fatto sfilare un modello dai capelli biondi in clergyman nero, con un sorriso severo e un’aria molto austera. Secondo la stilista della maison italiana, il messaggio lanciato agli uomini dovrebbe essere questo: “meno muscoli e più anima”. Infatti, la collezione autunno-inverno 2007/08 si ispira ad un uomo “etico e anche spirituale, libero da tanti inutili dettagli”.

    Il vestito presentato assomiglia molto ad un abito talare: ha il colletto alla coreana ed è stato realizzato nei classici colori bianco e nero. Basta uomini tutti muscoli. Per Donatella Versace l’uomo della prossima stagione fredda dovrà essere un uomo che “‘ricerca la qualita’ interiore e allena i muscoli dell’anima”.