Ospop: le scarpe da lavoro cinesi diventano trendy

da , il

    Le scarpe Ospop nascono come calzature da lavoro in Cina. Ben presto, pero’, questo modello di shoes e’ diventato un vero e proprio oggetto cult. Prima in America, dove ogni anno vengono moltissime paia di scarpe. E adesso anche in Italia, dove le scarpe Ospop stanno arrivando.

    Ospop significa “One small point of pride“: le scarpe che portano questo nome sono prodotte in Cina, in una fabbrica che si trova ai piedi delle montagne di Songhan, vicino all’antico tempio dei Monaci Shaolin. Una regione molto povera, che ha pero’ dato i natali a questo modello di scarpe che sta facendo impazzire tutto l’Occidente.

    In Cina vengono utilizzate come scarpe da lavoro: tutti i lavoratori con gli occhi a mandorla ne indossano un paio ogni giorno per guadagnarsi da vivere. In Occidente, invece, questo modello di scarpe e’ diventato un simbolo cool, sono ormai sneakers trendy e alla moda, da indossare in ogni occasione.

    Le scarpe Ospop arriveranno da noi giusto in tempo per la collezione primavera-estate 2010: sono realizzate in canvas, nei colori verde militare, giallo, bianco, rosso, blu, nero, tabacco e arancio. La suola e’ molto sicura e la scarpa da un ottimo sostegno al piede. Comprandole, poi, si fa del bene: parte del ricavato viene destinato ad un fondo speciale destinato agli studenti poveri.

    Immagini prese da:

    www.lastampa.it

    blog.news-record.com

    www.hengfa-sport.com

    www.coolhunting.com.