Olpc: il primo computer portatile da 100 dollari

Olpc: il primo computer portatile da 100 dollari
da in Hi-Tech
Ultimo aggiornamento:

    L’abbiamo atteso tanto. E alla fine è arrivato. Stiamo parlando del primo computer da 100 dollari creato per tentare di sanare il gap tecnologico esistente tra i paesi in via di sviluppo e quelli sviluppati. Le fotografie contenute nella galleria di immagini si riferiscono proprio al primo prototipo esistente: davvero un progetto lodevole che, speriamo, riesca nel suo nobile intento.

    L’idea per realizzare questo portatile per tutti coloro che non possono permetterselo è venuta al genio creatore del MIT Medialab, ovvero a Nicholas Negroponte. Il nome spiega alla perfezione lo scopo per cui questo notebook da 100 dollari è nato: OLPC, ovvero One Laptop per Child. Il personal computer a bassissimo costo possiede anche un’altra importante caratteristica: è davvero piccolo.

    E lo si capisce bene nell’immagine in cui viene confrontato con un altro computer portatile. E poi anche esteticamente non è proprio niente male: davvero uno strumento utile per tutti i bambini del mondo.

    172

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-Tech
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI