Octopus bun, l’acconciatura dell’estate 2017 [FOTO]

Se ne parla tanto, ma cos’è l’octopus bun? Si tratta di uno chignon spettinato molto facile da riprodurre, perfetto per la stagione calda. Non a caso, l’octopus bun è una delle acconciature dell’estate 2017 più in voga: scopriamo come si fa e come portarlo con stile.

da , il

    L’octopus bun è l’acconciatura dell’estate 2017 che promette di mettere d’accordo tutte, imbranate comprese. Anche chi solitamente non è pratica nel realizzare acconciature raccolte, infatti, riuscirà con facilità a riprodurre questo chignon disordinato e dall’aspetto tentacolare! Molto versatile e duttile, questo tipo di hairstyle si adatta a qualsiasi tipologia di look e di capello: l’octopus bun per capelli ricci è molto in voga, così come quello per capelli lisci e lunghissimi. L’importante, infatti, è che la chioma sia abbastanza lunga per ottenere l’effetto desiderato. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’octopus bun, il tutorial e tante immagini da cui poter prendere spunto, da sfogliare nella gallery.

    Con le torride temperature estive, ci si chiede spesso quale sia il modo più pratico (e stiloso!) di portare i capelli.

    Esistono tante acconciature per capelli lunghi adatte alla spiaggia ma, senza dubbio, quella più in voga del momento è l’octopus bun.

    Si tratta sostanzialmente di uno chignon morbido disordinato, solitamente alto, che prevede tante ciocche intorno al viso e che ricadono casualmente sul capo, ricordando vagamente i tentacoli di un polipo.

    Da qui, il nome di octopus bun.

    Oh daddy daddy's pool #octopusbun #SunnySaturday #swimmingpool #TassinCity #blueisthewarmestcolor

    A post shared by Pauline (@paulinepellissier) on

    Chi è alla ricerca di acconciature estive facili potrà provare con soddisfazione a realizzare il proprio octopus bun. In fondo, basta davvero poco!

    Octopus bun, come farlo?

    L’octopus bun come si fa?

    Nulla di più semplice. Occorre solamente un elastico, con cui fermare i capelli attorcigliati in modo casuale e veloce sulla nuca.

    Fatto questo, basterà lasciare che le punte fuoriescano dall’elastico, disponendosi a mo’ di tentacoli intorno al nostro chignon.

    Ovviamente esistono tante varianti sul tema, da poter adottare in base al proprio tipo di capello e al proprio stile. Noi consigliamo di sfoggiare questo look per il mare e per la piscina, ma anche per una serata informale tra amici o per la vita di tutti i giorni.

    Si tratta indubbiamente di un’acconciatura a prova di afa!

    Nella gallery, tutti gli spunti più glamour a cui ispirarsi per il proprio octopus bun per l’estate 2017.