Speciale Natale

Nude look: 9 regole da seguire per un perfetto make up naturale

Nude look: 9 regole da seguire per un perfetto make up naturale
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Make Up
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 07:47

    Il perfetto trucco nude

    Tutte pazze per il nude look: ecco perché abbiamo pensato per voi alle 9 regole da seguire per un perfetto make up naturale, che possa far risaltare i pregi del vostro viso, senza coprire o mascherare nulla, ma nel solo nome della valorizzazione. Scopriamo insieme, dunque, i consigli più utili e i “trucchi del mestiere” per fare in modo che il vostro trucco sia nude al punto giusto e il vostro look acqua e sapone sappia attrarre gli sguardi!

    Pelle del viso idratata perfettamente

    La regola primaria per chi vuole sfoggiare un nude look è quella di avere sempre la pelle idratata al punto giusto, assolutamente no alla pelle secca ma anche a quella grassa/oleosa! Certo non è facile trovare un equilibrio, e probabilmente andranno sperimentate un po’ di creme differenti e diversi rituali di cura della pelle, ma alla fine troverete i prodotti giusti e quelli vi dovranno accompagnare fedelmente, insieme al primer e ai fondotinta che utilizzerete per creare le base perfetta del vostro trucco nude.

    Scegliere il giusto fondotinta

    Utilizzare la giusta tonalità di fondotinta è altrettanto importante per andare a creare il perfetto make up nude. Immaginate, infatti, di avere una base troppo scura o troppo chiara a contrasto con il resto del vostro corpo: addio effetto naturale! Per l’inverno puntate su fondotinta con filtro spf e provateli sul viso prima di acquistarli in modo da avere un confronto reale con la vostra pelle, in estate optate invece per creme colorate CC o BB che si fondono con il colore naturale del vostro viso, limitandosi a proteggere e uniformare.

    Applicare la cipria per uniformare

    Tutti quelli che pensano che utilizzare la cipria in un nude look non sia necessario, o, anzi, un surplus, si sbagliano di grosso. La cipria è indispensabile per fissare la base viso che avete creato con crema, fondotinta o BB cream: sceglietene preferibilmente una in polvere minerale, anche trasparente va benissimo, così non aggiungerete nuovi colorazioni al make up, ma la pelle risulterà più asciutta, compatta e uniforme. Proprio il tipo di risultato che vogliamo ottenere!

    Applicare un velo di blush

    Un velo di blush, possibilmente anche in questo caso dai colori molto delicati come pesca, beige o rosa antico, non può mancare a completamente del perfetto make up nude. Il perché è spiegato dal fatto che non avrete nulla sul viso a rimarcare i lineamenti, niente terra o fard scuri per intenderci, e di sicuro niente contouring, il blush aiuta ad enfatizzare l’espressione e gli zigomi e, sfumato a dovere, darà anche un aspetto più sano e luminoso al volto!

    Avere sopracciglia perfette

    In virtù del fatto che abbiamo deciso di sfoggiare un look nude e quindi non abbiamo quasi nulla sul viso, un obbligo c’è ed è davvero indispensabile: avere le sopracciglia perfette! Non ci sarà nulla, ombretti o rossetti vistosi, a distogliere l’attenzione dall’insieme del vostro viso e dunque la forma delle sopracciglia, il colore, la cura, diventano davvero essenziali per avere la giusta espressione e l’aspetto curato che ci si attende da ogni donna e a tutte le età!

    Trucco occhi nude

    É vero che stiamo parlando di un make up naturale, ma questo non significa che sia bandito l’uso di tutti i prodotti per il trucco, ombretti compresi. Certo che dobbiamo utilizzarli, ma è altrettanto certo che dovranno essere palette di colori il più neutri possibile, dal beige, al rosa cipria, senza effetti shimmer troppo marcati che andrebbero a rovinare l’insieme. Dove vanno applicati? Sulla palpebra ovviamente, ma anche sotto l’arco sopraccigliare per dare più luminosità allo sguardo.

    Mascara marrone per effetto naturale

    Tutte le dive del passato e non dicono sempre che il mascara non può mancare per sentirsi bene con il proprio make up: è un regola vera, anche per quando si sceglie un trucco nude. Avere le ciglia folte e ben disegnate aiuta a valorizzare lo sguardo: certo, non bisogna esagerare, non è questo il momento per ottenere un effetto occhi da gatta o per usare le ciglia finte. Dimentichiamo il nero, per una volta, e concentriamoci sul mascara marrone, chiaro per le bionde, e leggermente più scuro per le brune. Chi ha i capelli scuri potrà usare un mascara-base trasparente!

    Gloss trasparente sulle labbra

    Come abbiamo detto riguardo tutti i prodotti di make up utili a creare un nude look, anche il rossetto o gloss che si preferisca non può mancare: tutto sta nella tonalità in cui lo si sceglie e lo si applica. Dunque, per il perfetto trucco naturale, via libera ai gloss trasparenti o ai rossetti di ultima generazione che si fondono perfettamente con il colore originale della labbra, illuminandole ma senza andare a coprirle. Tenetelo sempre in borsetta durante la giornata per i rapidi ritocchi e osate un rosa chiaro se state uscendo per una serata speciale!

    Non usare l'eyeliner per trucco nude

    Ok, abbiamo concesso l’uso di molti prodotti di make up per creare un trucco effetto nude, ma ce n’è proprio uno che non è concesso affatto ed è l’eyeliner: che sia nero o di qualsiasi altro colore l’eyeliner, o le matite per gli occhi, sono quel genere di prodotto che va ad enfatizzare un make up, in questo caso nella parte relativa allo sguardo, ed è decisamente l’effetto che non vogliamo ottenere!

    1299

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI