No anorexia: la pubblicità di Nolita contro l’anoressia

No anorexia: la pubblicità di Nolita contro l’anoressia
da in Artisti, Look Star, Moda, Modelle, Pubblicità
Ultimo aggiornamento:

    L’anoressia è un problema molto sentito nel mondo della moda . Soprattutto dopo la notizia della scomparsa di molte giovani ragazze che inseguono un modello sbagliato, altamente nocivo per la salute. Proprio contro questa devastante malattia, il brand Nolita ha affidato ad Oliviero Toscani una campagna di sensibilizzazione approvata anche dal Ministero della Salute. E, naturalmente, la pubblicità ha scatenato polemiche e ha scandalizzato per la sua crudezza. Noi ve la proponiamo.

    Il marchio Nolita ha voluto lanciare la campagna No Anorexia: e mai messaggio fu spiegato meglio senza l’utilizzo di parole, ma con la sola forze delle immagini. Nei cartelloni pubblicitari si vede una ragazza nuda, Isabelle Caro, che da tempo soffre di anoressia. Un modo per mostrare a tutti quello che questa malattia porta con sè. Isabelle, raggiunta da Vanity Fair, ha raccontato la sua storia è perchè ha deciso di aderire a questa campagna (uscita proprio in concomitanza con la settimana della moda milanese) mettendosi a nudo: “perchè la gente sappia e veda davvero, a che cosa può portare l’anoressia”.

    “Mi sono nascosta e coperta per troppo tempo: adesso voglio mostrarmi senza paura, anche se so che il mio corpo ripugna. Le sofferenze fisiche e psicologiche che ho subito hanno un senso solo se possono essere d’aiuto a chi è caduto nella trappola da cui io sto cercando di uscire.”

    311

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArtistiLook StarModaModellePubblicità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI