Nina e Azzurra: la prima volta al mare

Il racconto della prima volta al mare di una giovane mamma e della sua bambina. Scopri la beauty routine e i segreti di bellezza di Nina, una donna che si prepara a una giornata in spiaggia da trascorrere in compagnia della sua piccola Azzurra.

da , il

    Nina e Azzurra: la prima volta al mare

    Nina ama l’estate, il sapore della salsedine sulla pelle e l’odore del mare. Da qualche mese è una giovane mamma felice e spensierata ma con qualche responsabilità in più. La sua bambina si chiama Azzurra ed è un piccolo angelo dai riccioli biondi, gli occhi verdi e la pelle chiara e candida, proprio come quella della sua mamma. Nina e Azzurra vivono in un piccolo paesino della Basilicata, Policoro, che si affaccia sul mar Ionio. Qui il clima è piuttosto mite e l’estate arriva prima che in altre parti d’Italia. E in un weekend di fine maggio Nina decide di far conoscere ad Azzurra la consistenza della sabbia per la prima volta.

    Le previsioni meteo annunciano un sabato caldo e leggermente ventilato. Nina punta la sveglia presto, sapendo che si alzerà anche prima. Al suo risveglio Azzurra stranamente dorme ancora. Ne approfitta per sistemarsi velocemente, poi corre silenziosamente in camera, afferra la borsa da spiaggia e ci infila dentro tutto il necessario: teli colorati, cappellino per la bimba, dell’acqua fresca e qualche giochino. Ci mette dentro anche quel libro che ormai da mesi giace sul suo comodino ma sa già che nemmeno questa volta riuscirà a leggerlo.

    Mentre aspetta che Azzurra si svegli, spalma su tutto il corpo, viso compreso, la sua Shiseido Expert Sun Protection Lotion SPF 50 adatta per chi come lei e la sua piccola ha la pelle sensibile e delicata. Indossa il suo bikini preferito, un abito bianco con decorazioni all’uncinetto e calza dei sandali color cuoio. Per sentirsi bella e perfetta ma soprattutto più sicura di sé applica un velo di fondotinta compatto Shiseido UV Protective Compact Foundation SPF30 che resiste all’acqua ed è a lunga tenuta.

    Azzurra apre gli occhi appena in tempo: la mamma la prepara e prima di infilarle il costumino che ha acquistato con tanta emozione le spalma la sua stessa crema solare che vanta l’esclusiva tecnologia WetForce, che aumenta l’efficacia della protezione a contatto con acqua e sudore. In questo modo lei e le sua piccola sono ben protette e idratate durante la loro prima giornata di mare. Infila la crema solare nella borsa, veste Azzurra ed entrambe sono pronte per questa avventura.

    Il tragitto che le conduce in spiaggia è piuttosto breve: impiegano pochi minuti perché alle 7 del mattino la città riposa ancora. Nina respira a pieni polmoni l’aria del suo mare e Azzurra, in qualche modo, sembra coglierne la sacralità del rituale.

    bambina mamma mare spiaggia prima volta

    Ad aspettarle sul lido c’è Carlo, un signore sulla sessantina che da anni gestisce il tratto di spiaggia preferito da Nina. Un ombrellone e due lettini in prima fila. La mamma e la sua bambina sono a due passi dal mare calmo e rilassante. La consistenza della sabbia è così diversa da quella alla quale è abituata Azzurra che, a differenza della mamma, sembra apprezzarne appieno la morbidezza e la granulosità. Anche il suono delle onde le piace molto e sin da subito la piccola si sente attratta da quello specchio azzurro.

    L’acqua è un po’ troppo fredda a quell’ora, non è ancora il momento per fare il bagnetto, ma l’aria così leggera e quella voglia di estate convincono Nina a costruire castelli di sabbia con Azzurra. La bambina è affascinata da quella piccola creazione che la mamma ha realizzato per lei e presa dall’emozione distrugge parte della torretta. Le due ridono come non mai e non si accorgono che la spiaggia nel frattempo si è popolata di altre persone, soprattutto mamme e bambini ma anche appassionati di sport, che approfittano di quella bella e fresca giornata per correre sulla spiaggia.

    Nina fa il grande passo: entra in acqua con Azzurra tra le braccia e la bagna un po’ per vedere la sua reazione. Non ricorda di aver mai visto prima qualcuno sorridere come la sua bambina.

    Torna sotto l’ombrellone, stende la piccola sul lettino dove ha posizionato con cura il telo giallo e controlla che sia tutto in ordine. Asciuga la bambina e le spalma ancora un po’ di protezione solare per pelli sensibili. Poi fa lo stesso sul suo corpo rinnovando l’applicazione con la Shiseido Expert Sun Protection Lotion SPF 50. Nel frattempo Azzurra si addormenta un po’ e Nina si rilassa assopendosi tra i suoi pensieri mentre la osserva.

    È tardi, il sole comincia a levarsi alto in cielo. È il momento di rientrare a casa. Nina raccoglie le sue cose mentre Azzurra se ne sta tranquilla sul lettino. Indossa nuovamente il suo vestito bianco, riveste la bambina e, dopo aver afferrato al volo la borsa, scappa via verso casa.

    Un bagnetto veloce e una doccia lampo e sono entrambe fresche e pulite. Nina non dimentica di applicare il doposole sulla pelle della sua bambina, lo stesso che usava anche lei prima che Azzurra nascesse. Shiseido After Sun Intensive Recovery Emulsion è l’ideale per reidratarsi e per rinfrescare anche la pelle della sua bambina.

    Azzurra è felice ma stanca e in pochi minuti si addormenta sul lettone della mamma. Nina completa la sua beauty routine e nel frattempo sorride ripensando a quanto sia stata bella la prima volta al mare con sua figlia.