New York Fashion week Primavera/Estate 2018: tutte le tendenze donna d’Oltreoceano [FOTO]

La New York Fashion Week sancisce le tendenze moda primavera/estate 2018 in anteprima. Nella Grande Mela si svolge la prima delle settimane della moda che caratterizzeranno tutto il mese di settembre e proprio in questa occasione possiamo vedere abiti, must have, colori e accessori da non perdere. Scoprite le nuove tendenze moda della New York Fashion Week primavera/estate 2018.

da , il

    Le sfilate della New York Fashion week primavera/estate 2018 rivelano tutte le tendenze donna d’Oltreoceano delle quali, presto o tardi, ci innamoreremo. Settembre è il mese dedicato alla scoperta delle collezioni dedicate alla stagione calda e la Grande Mela è la prima meta dove gli stilisti si ‘sfidano’ a colpi di abiti, accessori, colori e must have. Come ben sapete a seguire assisteremo ai defilé di Londra, Milano e infine Parigi: al termine potremo avere una panoramica ben più chiara sulle tendenze moda primavera/estate 2018. Scopriamo intanto tutti i trend che caratterizzano le sfilate in scena alla New York Fashion Week di settembre.

    Il calendario della New York Fashion Week primavera/estate 2018, che va dal 6 al 13 settembre 2017, è contraddistinto da numerosi eventi, tra sfilate e presentazioni. Tanti sono gli stilisti che si alternano con le loro collezioni in passerella e molte saranno anche le tendenze moda alle quali non riusciremo a resistere.

    Nella prima giornata dedicata ai defilé abbiamo visto collezioni interessanti e creazioni molto belle e femminili. Splendidi i lingerie dress di Paul Smith caratterizzati da decorazioni laser, ai quali si alternano tailleur mannish style con trame quadrettate nei toni del grigio medio.

    Più raffinata e decisamente ideale per cerimonie ed eventi galanti è la collezione Monique Lhuillier che ha portato in passerella maxi dress stampati, vestiti midi in chiffon con pois e ruches, modelli scivolanti in pizzo bianco adatti anche per il giorno delle nozze e coordinati con pantaloni e trame floreali.

    Splendida e molto raffinata la collezione firmata da Rachel Zoe dove i colori pastello sono i grandi protagonisti, mentre la linea presentata da Pamella Roland ha certamente un fascino moderno ed estremamente femminile grazie a tubini mesh con decorazioni metal, cappe navy con piume e long dress con inserti in pizzo.

    Tom Ford è stato lo stilista che ha concluso in grande stile la prima giornata delle sfilate della New York Fashion Week settembre 2017: la sua collezione ha un fascino retrò anni ’80 ampiamente rivisitato. Tra le sue creazioni abbiamo ammirato le giacche dai colori brillanti con spalline imbottite, i trench corti e i vestiti drappeggiati con maniche asimmetriche o ricoperte di cristalli.

    New York Calvin Klein, Brandon Maxwell e Alexander Wang

    Le nuove sfilate della New York Fashion Week hanno rivelato tantissime altre nuove tendenze confermando anche le scelte cromatiche compiute da Pantone per la primavera/estate 2018.

    In passerella abbiamo ammirato le creazioni in stile americano di Calvin Klein by Raf Simons, che ha proposto camicie texane bicolor, pantaloni in seta, top con stampe e longuette sfumate di pelle; tra le sue modelle ha debuttato Kaia Gerber, figlia di Cindy Crawford.

    Creatures of Comfort ha proposto abito chemisier, camicia stile giacca e shorts a vita alta dalle tinte pastello mentre Tadashi Shoji ha preferito nuance più intense e motivi eleganti e femminili come i fiori ma anche le righe stile nautical.

    Lingerie dress e abiti foulard hanno dominato sulla verde passerella di Tory Burch mentre Jason Wu ha preferito puntare tute a maniche lunghe, vestiti mesh e tubino svasati. Più sensuale ma decisamente retrò la donna di Cushnie et Ochs, che rispolvera le trame tappezzeria, mentre Brandon Maxwell propone una collezione piuttosto casual, dove il jeans torna fondamentale, all’interno della quale troviamo completi composti da pullover bianchi e maxi gonne vaporose.

    Sporty e coloratissima con quell’iconico tocco anni ’80: ecco la linea firmata da Jeremy Scott fatta anche di reti e costumi da bagno. Più raffinata e femminile la collezione disegnata da Christian Siriano mentre Alexander Wang ha preferito giocare sulle destrutturazioni dei vestiti inserendo sui pullover di cotone inserti di top lingerie in seta e pizzo.

    A tutto colore la collezione di Prabal Gurung che ha sorpreso con una serie di look molto differenti tra loro, dal tempo libero alla gran sera, mentre è decisamente sportiva ed forte la linea Fenty x Puma by Rihanna.

    Non mancano le creazioni di Diane von Furstenberg che ha presentato in passerella abiti lunghi e floreali ma anche modelli in tessuto lucido e trame effetto pitone.

    Look modelle New York Fashion week primavera etstae 2018

    Naeem Khan esalta lo stile goddess per la primavera/estate 2018 proponendo una vasta serie di vestiti dal taglio asimmetrico e monospalla, tessuti fluidi e scivolati caratterizzati da fusciacche in vita, ma non dimentica di giocare con strati sulle gonne, top bustier con fiori e colori decisi.

    Un forte tocco urban arriva dalla passerella di Coach dove abbiamo particolarmente ammirato e apprezzato gli abbinamenti tra lingerie dress e giacche in pelle o suede ma anche i pullover con ricami retrò coordinati a pantaloni mannish a vita alta in satin.

    Splendide e leggiadre le creazioni di Badgley Mischka che ha proposto vestiti con paillettes e glitter ma anche dress coat scivolati da coordinare a maxi cappelli di paglia mentre è decisamente più aggressiva la collezione di Helmut Lang che propone vestiti destrutturati che rievocano il mood più punk rock degli anni ’90.

    Elementi colorati, disegni grafici, leggerezza e contrasti decisi: ecco la nuova visione donna per la primavera/estate 2018 di Carolina Herrera che riporta in auge le bluse in chiffon e le gonne in mikado lungo fino ai piedi.

    Sporty e hippie chic convivono sulla passerella di Zadig & Voltaire mentre su quella di Oscar de la Renta, oltre ai meravigliosi abiti da cerimonia in tulle e sfumati troviamo chemisier dress volutamente macchiati e abiti lingerie ricoperti di paillettes.

    Vi lasciamo alla nostra gallery dove potrete vedere le immagini delle tendenze moda New York Fashion Week primavera/estate 2018.