New York Fashion Week: Diane von Furstenberg a/i 2011-2012

da , il

    Nel corso della New York Fashion Week non poteva mancare Diane von Furstenberg che presenta per l’autunno-inverno 2011-2012 una collezione estremamente femminile che non dimentica tutto il brio del colore ma che non rinuncia a sottolineare l’essere donna con tessuti raffinati e leggiadri che accarezzano il corpo e mostrano tutta l’eleganza di una griffe celebre per il suo stile al contempo particolare ma portabilissimo e sofisticato.

    Stampe importanti e tessuti esclusivi si mischiano ad una corposa dose di colore per dare vita ad una collezione davvero interessante che nel corso della New York Fashion Week ha portato in passerella il nome di Diane von Furstenberg.

    Un mix di stili davvero molto diversi tra loro danno vita ad una collezione unica ed ideata per soddisfare i gusti di donne molto diverse tra loro ma tutte accomunate da un’attenzione profonda per lo stile e per le più interessanti tendenze di moda.

    Una collezione che nasce dalla collaborazione di Diane von Furstenberg con Yvan Mispelaere e che mostra come una commistione di stili tanto diversi tra loro, se dosata con criterio, possa dare vita ad una collezione unica nel suo genere e di grande interesse.

    Grande attenzione, inoltre, viene data nell’autunno-inverno 2011-2012 di Diane von Furstenberg al colore che diventa vero e proprio elemento portante di questa collezione attraversandola a pieno e proponendo capi in nuances intense e di grande impatto come il verde, il turchese, il rosso, il mattone e che si combinano con stampe esclusive che vanno dai più classici pois a deliziose foglioline, a ottici quadretti per finire con l’immancabile pied-de-poul.