Naomi Campbell: poche modelle nere per le multinazionali

Naomi Campbell: poche modelle nere per le multinazionali
da in Designer, Moda, Modelle, Naomi Campbell, Vip Style
Ultimo aggiornamento:

    naomi campbell foto

    Naomi Campbell questa volta è davvero arrabbiata. Non con un suo fidanzato o con qualche amica o domestica, rei di non averle dato retta. Questa volta la Venere Nera ce l’ha con le multinazionali, che continuano a snobbare le modelle di colore.

    Nel 1988 Naomi Campbell fu la prima modella di colore a comparire sulla copertina di Vogue Francia e più tardi anche dell’edizione inglese. All’inizio dell’anno sempre lei aveva accusato la moda di essere razzista, di avere ancora dei pregiudizi contro le modelle di colore.

    E ora se la prende anche con le multinazionali, che non chiamerebbero donne dalla pelle scura per diventare testimonial dei loro prodotti.

    Quest’anno siamo tornati indietro rispetto al passato non ho visto una sola modella nera nelle più grandi campagne mondiali“: la modella inglese di origini caraibiche non ha peli sulla lingua. “E’ uno degli effetti della crisi economiche è sempre più difficile per le mie colleghe nere ottenere un lavoro in questo campo. Sono meno ricercate e in tempi di tagli anche le prime a farne le spese“.

    Le multinazionali ascolteranno il suo appello?

    243

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DesignerModaModelleNaomi CampbellVip Style
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI