Model of Life: le modelle e la religione

da , il

    Per tutte le ragazze che aspirano a diventare modelle, adesso e’ nata in Inghilterra una nuova agenzia, davvero molto particolare. Stiamo parlando di Model of Life, un gruppo che si preoccupa di portare la relizione e al spiritualita’ sulle passerelle di moda piu’ importanti.

    Questo gruppo, come le altre associazioni, fa dei casting di continuo: spesso le ragazze vengono individuate per caso, per strada. A loro Model of Life vuole insegnare non solo a sfilare in passerella, ma anche come “condurre una vita esemplare e come far filtrare la propria bellezza interiore“.

    Il gruppo e’ nato negli anni Novanta: l’agenzia Model of Life si basa su valori cristiani, applicati alla vita da passerella. Le ragazze che vengono scelte vengono indirizzate a corsi che spesso sono ospitati proprio dalle chiese anglicane. E poi sfilano un po’ in tutto il mondo, grazie alle diverse sedi presenti, che garantiscono una copertura mondiale.

    Il giornale britannico che ha scoperto il gruppo, pero’, non e’ riuscito a scoprire altro: nessuno concede interviste e l’indirizzo dell’azienda corrisponde ad un semplice appartamento nel sud di Londra. Critico, al riguardo, il presidente dell’Association of Model Agents: “Se cercano con onestà di contattare gente ed insegnare loro la bontà, non ho nessun problema. Ma essere modelle non ha a che fare con la bellezza interiore: si tratta di vendere beni e servizi“. Insomma, le modelle devono fare le modelle, non mostrare la bellezza interiore, bensi’ i capi dei designer: voi che ne pensate?