Moda Sposa 2011: Fiorinda Couture by Carlo Pignatelli

da , il

    La moda sposa per la primavera estate 2011 ci propone anche la collezione esclusiva Fiorinda Couture, disegnata dallo stilista italiano Carlo Pignatelli, celebre soprattutto per le sue superbe collezioni di abiti da sposo. Lo stile proposto da Pignatelli è decisamente poco prevedibile, molto sensuale, fatto di pizzi, tulle, veli e trasparenze ma senza mai scadere nel volgare ma del resto Carlo Pignatelli è da sempre sinonimo di eleganza e classe! Uno stile classico e romantico reinterpretato in versione contemporanea dal designer torinese. Vediamo insieme questi magnifici abiti da sposa.

    Lo stile classico è rivisitato dallo stilista grazie alle nuove redingotte di organza e nelle duchesse con particolari sovrapposizioni fino al decolletè. La nuance più sperimentata, in questo caso, è il bianco: da quello candido proposto nei vari temi della collezione, al bianco titanio trasgressivamente mescolato ad accenni di nero fino all’elegantissimo avorio per abiti che evocano un romanticismo di stampo retrò: insomma, abiti da sposa da vera star!

    Non mancano anche nuance più estrose come il lavanda, realizzato in organza leggera per abiti delicati, il bois de rose per abiti “tutù” e il miele per dei magnifici abiti sirena. Colori perfetti non solo per un matrimonio al comune ma anche in chiesa perchè, del resto, ormai la moda sposa si è aperta a istanze molto modaiole ma sempre chic, è il caso del resto degli abiti da sposa d’alta moda proposti dai più prestigiosi stilisti.

    Per quanto riguarda i materiali e i dettagli il pizzo non può assolutamente mancare: che sia proposto in versione chantilly leggerissimo, rebrodè o paillettato è fondamentale in un abito da sposa principesco e romantico. Non mancano le stampe macro-floreali su organza, che si articolano in tre varianti: camaieu di lavanda, bois de rose e thè.

    Una sposa moderna che tra sensualità, romanticismo e sperimentazione è perfettamente inserita nel suo tempo.