Moda primavera-estate 2011: righe must have di stagione

da , il

    Tremate, tremate, le righe son tornate. Lo stile marinaretto, con questo dettaglio da utilizzare su tutti i capi di abbigliamento e gli accessori possibili e immaginabili, e’ stato adottato da moltissimi fashion designer, che hanno proposto righe un po’ dappertutto. Le sfilate di moda per la primavera-estate 2011 hanno segnato questa tendenza ben precisa, che presto noi andremo ad adottare nel nostro guardaroba per la stagione calda che andiamo ad affrontare. Occhio pero’ a quale tipologia di righe scegliete: non tutti i tipi di corpo sono adatti!

    Prada nella collezione primavera-estate 2011, ad esempio, ci propone righe grandi e piccoli in moltissimi colori: il blu e’ la tonalita’ da prediligere in questa stagione calda, ma non solo. Dettaglio da abbinare a tinte unite ma non solo: Miuccia Prada osa anche con accostamenti particolari.

    Jil Sander, invece, ci propone maxi righe, da indossare sia verticalmente sia orizzontalmente: il colore si alterna al bianco in grandi abiti che nascondono spesso le curve delle donne. Maxi righe che rendono ogni look piu’ curioso e particolare.

    Il marchio di moda Versace per la primavera-estate 2011 ci propone delle righe davvero molto curiose e particolari, multicolor, dalle forme non lineari, che diventano un motivo eccentrico ed ironico, ma al tempo stesso anche molto chic. I vestiti con strisce irregolari verticali sono da favola.

    Alberta Ferretti propone righe per abiti elegantissimi, iper femminili, dove l’effetto nudo non mostra nulla di piu’ di quello che si dovrebbe vedere; Fendi propone le sue righe multicolor, dalle tonalita’ accese, righe trasversali su una gonna adecisamente insolita.